Home
criptovalute

Bitcoin, scatto verso i 60.000 sul servizio di crittografia PayPal

Scritto da -

PayPal consentirà ai consumatori statunitensi di utilizzare una nuova funzionalità chiamata Checkout with Crypto

La marcia del Bitcoin si sta riavvicinando alla soglia dei 60.000$, dopo gli eventi degli ultimi due giorni.
Prima l’annuncio di VISA, che consentirà ai sui clienti di regolare le transazioni utilizzando USDCoin (stablecoin ancorata al dollaro), poi la conferma da parte di PayPal del lancio formale dei pagamenti crypto.

PayPal consentirà ai consumatori statunitensi di pagare i commercianti online in tutto il mondo, utilizzando una nuova funzionalità chiamata Checkout with Crypto (il servizio sarà disponibile per , , e ).

Questi annunci si innestano lungo la scia lasciata da Tesla, che la scorsa settimana ha detto che avrebbe iniziato ad accettare pagamenti in per le sue auto.
Ricordiamo che proprio PayPal, lo scorso ottobre accese la miccia per infiammare il mercato delle crypto, annunciando l’ammissione del Bitcon tra i mezzi di pagamento.

, che ha quasi raddoppiato il prezzo finora quest’anno, da un po’ di settimane sta beneficiando degli acquisti istituzionali e dal suo fascino come copertura contro la potenziale inflazione.
Il prezzo di Bitcoin, dopo aver formato un supporto sopra i 57.000 USD, ha ricominciato la sua ascesa rompendo i livelli di resistenza di 58.000 e 58.500 USD.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA