Home
etf

La FED è pronta al tapering, l’etf VNQ può trarne beneficio

Scritto da -

Ci sono diversi buoni motivi per tenere d’occhio il settore immobiliare

Finora il 2021 di Wall Street è stato catalizzato da alcuni eventi principali. La campagna di vaccinazione anti-Covid, il periodo prolungato di politica monetaria facile e lo stimolo fiscale. Questi sono stati i fattori dominanti della prima parte dell’anno.
Ma il vento che spirava nel board della Federal Reserve è cambiato, e di fronte ad un’inflazione che sembra crescere non solo per fattori temporanei, la banca centrale Usa comincia ad avvicinarsi al tapering.

Questa possibilità apre scenari interessanti per alcuni ETF settoriali, che potrebbero beneficiare di questo vento nuovo.
Tra questi c’è il , del settore immobiliare.

Il settore immobiliare è un’area da tenere d’occhio. Anzitutto perché la volatilità dei settori più sensibili ai tassi, rende il settore immobiliare un rifugio sicuro contro la turbolenza.
In secondo luogo per via dei rendimenti elevati del settore immobiliare (questi ultimi devono distribuire annualmente almeno il 90% del reddito imponibile ai propri azionisti sotto forma di dividendi).
Infine perché l’aumento degli affitti dovuto alla carenza di case e all’aumento dell’inflazione, stanno spingendo il settore verso l’alto.

Nel settore immobiliare spicca il , il più popolare e liquido etf, con un patrimonio gestito di circa 30 miliardi di dollari.
Questo fondo segue l’indice MSCI US Investable Market Real Estate 25/50, che dipende dai titoli azionari quotati REIT (Real Estate Investment Trust) e anche da altri investimenti immobiliari.

Quadro tecnico VNQ etf

Dopo essere sceso sotto quota 60 durante la prima fase acuta della pandemia, il VNQ ha impiegato un anno esatto per recuperare tutto il terreno perduto.
Sul finire di agosto è riuscito a superare l’ostica resistenza a quota 107 grazie a un forte impulso, che gli ha permesso poi di volare di slancio oltre i 110.
Come vediamo sulla piattaforma del broker , dopo aver raggiunto questo massimo il prezzo però ha ripiegato imboccando una fase correttiva racchiusa dentro un canale discendente.

img

Diventa adesso interessante vedere se questo canale proseguirà fino a testare la EMA200, che attualmente è sulla soglia psicologica dei 110. Oppure nascerà un nuovo impuslo rialzista (in caso di breakout del canale) che farà riprendere al il suo trend primario.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA