Home
Borsa Milano Piazza Affari

Le Borse europee ritrovano il sorriso: Milano +0,8%

Scritto da -

Tra i listini europei sale Francoforte di un frazionale +0,23%, vicina alla parità Londra (+0,16%) mentre fa meglio Parigi che aggiunge 0,59%

Dopo la giornata fiacca di ieri, è tornato un po’ di sereno sulle Borse europee. I listini prendono coraggio grazie alle buone prospettive di ripresa economica nel Vecchio Continente.
A Piazza Affari il ha guadagnato lo 0,78% a 25.963 punti.

Tra i 432 titoli trattati, 206 azioni hanno chiuso la sessione odierna in progresso, mentre 180 hanno chiuso in ribasso. Invariati i restanti 46 titoli.
Sprint di Cnh Industrial, +3,84% mentre si avvicina il momento dello spin off e della quotazione in Borsa di Iveco, che sarebbe in calendario per gennaio.
Vola Nexi, con una marcata risalita del 2,90%. Bene anche Finecobank (+2,01%) e Unipol (+1,9%).

Sul settore oil pesa il dietrofront del prezzo del barile. Si salva solo Eni (+0,31%), che secondo indiscrezioni potrebbe mettere sul mercato una quota di minoranza di Enipower e che si e’ mossa cosi’ in controtendenza rispetto al resto del settore energetico. Scendono invece Saipem -1,81% e Tenaris -1,23%.

Tra i listini europei sale il di Francoforte di un frazionale +0,23%, vicina alla parità Londra (+0,16%) mentre fa meglio Parigi che aggiunge 0,59%.
Wall Street chiude contrastata dopo i dati macroeconomici in chiaroscuro. Lo segna -0.16%, il -0.18% mentre il +0.13%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA