Home
Dollaro USA USD

Dollaro in ripresa dopo l’inattesa crescita delle vendite al dettaglio

Scritto da -

Gli investitori attendono la riunione del FOMC della prossima settimana per ulteriori indicazioni su quando la Fed inizierà il tapering

Un balzo inasepttato delle vendite al dettaglio negli Stati Uniti propizia un rimbalzo del dollaro. L’indice del biglietto verde inverte la rotta e sale fino a lambire i 93 punti, al livello più alto di 2 settimane.
Gli ultimi dati hanno mostrato che le vendite al dettaglio sono cresciute dello 0,7% m/m nell’agosto del 2021, dopo un calo dell’1,8% a luglio. Il dato è migliore della previsioni di mercato, che ipotizzava un calo dello 0,8%.

Questo dato positivo attenua alcune preoccupazioni sul rallentamento della spesa dei consumatori, a causa della diffusione della variante delta del coronavirus. Tutto ciò spinge le aspettative che la Fed inizierà a diminuire quest’anno il proprio piano di stimoli.

D’altro canto però, le richieste di disoccupazione iniziali sono aumentate leggermente più del previsto, salendo a 332 mila nella settimana terminata l’11 settembre. La settimana precedente era stato registrato un minimo pandemico di 312 mila.
Gli investitori ora attendono la riunione del FOMC della prossima settimana per ulteriori indicazioni su quando la Fed inizierà il tapering.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA