Home
dollaro-nuova-zelanda.jpg

Dollaro kiwi in caduta libera dopo le decisioni della banca centrale. Nzd-Usd -0,70%

Scritto da -

La RBNZ decide di non toccare i tassi e rinvia la stretta monetaria al futuro. Il mercato reagisce con una pioggia di vendite
Il dollaro neozelandese innesta la retromarcia dopo il meeting della RBNZ, che ha deciso di lasciare i tassi di interesse immutati all'1,75% e annunciato che non ci sarà alcun aumento dello stesso prima che si verifichino le giuste condizioni, che al momento non ci sono.

Non erano molti ad attendersi una variazione del tasso in NeoZelanda, visto che l'ultima modifica era stata appena a novembre scorso (si era trattato del secondo taglio nel giro di pochi mesi), ma l'elemento di novità riguarda le prospettive future, che non sono più così forti come fino a qualche tempo fa.
La Reserve Bank della Nuova Zelanda ha sottolineato che una prospettiva internazionale incerta può giustificare adeguamenti politici, provocando così un forte ripercussione sul dollaro kiwi nel Forex.

La valuta della NeoZelanda infatti aveva già cominciato a prezzare il futuro rialzo dei tassi (aspettativa alimentata dai recenti dati sulle aspettative di inflazione migliori delle previsioni degli analisti), e questa mossa "fredda" della RBNZ ha spinto gli investitori a mettere la retromarcia.
Inoltre il Governatore Graeme Wheeler ha riferito che la politica monetaria nella Nuova Zelanda rimarrà accomodante «per un considerevole periodo». Nessuna stretta monetaria all'orizzonte quindi, almeno nel breve periodo, anche perché il dollaro NZD troppo forte (ancora lo è) potrebbe rimettere l'inflazione in retromarcia e allontanare l'obiettivo 2%.



Il kiwi ha perso circa lo 0,70% e il cross NzdUsd viaggia a quota 0,7211. Va detto che dalla fine dell'estate, il dollaro neozelandese aveva cominciato un rally che l'aveva portato ai massimi di un anno contro il dollaro (La forza della valuta ha finora ostacolato i suoi tentativi di tornare l'inflazione al 2 per cento punto medio della fascia dell'obiettivo della banca).

Vediamo l'andamento del cross su grafico. Facciamo notare che l'utilizzo dell'indicatore MACD aveva inviato un segnale di vendita un paio di giorni fa. Segnale che si è verificato.
nzdusd-8-2.jpg

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
6 j 3 A 2 q
Trading strategies

confronto-reali-forex.jpg
Ultime notizie
borsa-piazza-affari-3.jpg
In luce sul listino milanese i comparti materie prime (+4,00%), petrolio (+2,14%) e viaggi e intrattenimento (+1,85%)
borsa-new-york-wall-street-3.jpg
Questa riduzione sarà operativa dal 9 al 24 dicembre 2020, e ogni giorno riguarderà un titolo diverso
petrolio-2.jpg
Si tratta di una soluzione compromesso che toglierà dal mercato circa il 7% della produzione globale

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a OTTOBRE 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market