Home
yen.jpg

Giappone, la BoJ conferma il tasso negativo. Il cross Usd-Jpy sfonda il muro dei 118

Scritto da -

Subito dopo la decisione della BoJ, lo yen ha cancellato i suoi guadagni ed è scivolato contro i suoi principali omologhi
La Bank of Japan continua ad andare avanti per la propria strada, mostrando così un volto ottimista riguardo al futuro. L'istituto nipponico ha infatti rivisto al rialzo le prospettive di crescita economica, sostenendo che la ripresa è costante. In conferenza stampa, il governatore Haruhiko Kuroda ha affermato che l’istituto potrebbe ancora agire per raggiungere i suoi obiettivi di inflazione, lasciando così la porta aperta ad eventuali nuove azioni nei prossimi mesi.

Per il momento quindi non c'è alcun cambiamento nella politica monetaria giapponese, i tassi restano fermi in territorio negativo al -0,1%, come deciso nella riunione di gennaio. Tuttavia la banca centrale ha sottolineato i rischi sulle prospettive economiche e sulla possibilità di centrare il target di inflazione al 2%.

Inoltre il rendimento dei titoli di Stato a 10 anni intorno allo zero. La scelta è stata presa a maggioranza assoluta: il governatore Haruhiko Kuroda e i membri del consiglio hanno deciso hanno infatti deciso con 7 voti contro 2 di conservare l'obiettivo di aumentare la quantità di importanti partecipazioni dei titoli di Stato in Giappone a un ritmo annuo di circa 80.000 miliardi di yen.

Subito dopo la decisione della BoJ, lo yen ha cancellato i suoi guadagni ed è scivolato contro i suoi principali omologhi. Il dollaro, che lunedì era sceso fino a 116,55 yen, è risalito sul forex a 117,95 yen. Contro lo yen la divisa europea passa di mano a 122,53. L'euro guadagna così circa lo 0,60%.
Più o meno stesso discorso per il cross GbpJpy che viene scambiato a 146,13. Anche in questo caso il guadagno è di oltre mezzo punto percentuale.




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
W 3 t 9 F 8
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader