Home
franco-svizzera.jpg

L'euro argina la caduta sul franco svizzero, ma il cross Eur-Chf resta sotto pressione

Scritto da -

A Berna il presidente della BNS Thomas Jordan ha ribadito le intenzioni ultra-espansive della Svizzera
Dopo aver preso sempre più forza nei confronti dell'euro, il franco svizzero oggi ha concesso una tregua alla moneta unica, che si rimane sopra quota 1,08 (rimane comunque il dato settimanale di -0,42% per il cross Eur-Chf).
In linea di massima, non hanno avuto un grosso impatto le dichiarazioni del presidente della BNS, Thomas Jordan, che nel corso di una conferenza stampa tenuta ieri a Berna, ha ribadito le intenzioni ultra-espansive della Svizzera.



Jordan ha sottolineato l'opportunità di andare avanti con i tassi d’interesse negativi, anche se ha rimarcato che non possono essere una via percorribile a lungo termine, dati gli effetti collaterali (Jordan ha dichiarato: «i costi associati ai tassi d’interesse negativi sono inferiori al costo derivante dal detenere liquidità»).

La BNS si avvia a proseguire nella sua politica espansiva, ma nonostante questo le pressioni al ribasso sull’EURCHF continuano, in verità catalizzate per lo più dall'euro, che sembra sempre più debole.
Gli analisti si aspettano un intervento della BNS sul forex per provare a indebolire il CHF, visto che lo hanno fatto ogni volta che la coppia EurChf si è avvicinata a quota 1,08, come in questi giorni.







  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
5 T 6 H 6 Z
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader