Home
bank-of-japan.jpg

Giappone, la BoJ congela i tassi a -0,1%. YEN in ritirata dai massimi di 9 mesi

Scritto da -

L'accelerazione dei contagi ha smorzato il sentiment degli investitori. Tokyo alza l'allerta COVID al livello più alto
L'ultimo meeting del 2020 della Bank of Japan non riserva sorprese. L'istituto centrale ha lasciato invariato il tasso di interesse a -0,1% e ha mantenuto l'obiettivo per il rendimento dei titoli di Stato giapponesi a 10 anni intorno allo 0%. L'esito è stato determinato da un voto di 8-1.
La BoJ ha anche affermato che non cambierà il controllo della curva dei rendimenti o il programma di quantitative easing. Tuttavia, estenderà di sei mesi del programma anti-Covid-19 lanciato a sostegno delle imprese giapponesi (fino alla fine di settembre 2021).

L'unica sorpresa è che i responsabili politici giapponesi hanno comunicato che inizieranno a cercare modi migliori "efficaci e sostenibili" per raggiungere il target di inflazione del 2% e pubblicheranno i risultati a marzo.
L'inflazione è la vera ossessione della BoJ. Non solo non si è mai avvicinata a target, ma si trova a fronteggiare l'incubo della deflazione. Minaccia confermata dagli ultimi dati sui prezzi al consumo di novembre, la cui componente core è scivolata dello 0,9% (dopo essere scesi dello 0,4% nel mese precedente), al ritmo più forte in un decennio.



Sul fronte valutario, lo yen giapponese rimbalza dopo aver toccato giovedì i massimi di 9 mesi contro il dollaro (). L'accelerazione dei contagi ha smorzato il sentiment degli investitori. Giovedì, Tokyo ha alzato il livello di allerta COVID-19 al più alto di quattro fasi, poiché il numero di nuovi casi è salito al massimo giornaliero.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
4 R 9 f 9 w
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-2.jpg
Il nuovo gruppo nato dalla fusione Fca-Peugeot balza di +7,6% a Milano e +7,2% a Parigi
ron-romania-2.jpg
Il cambio USDRON sta continuando il rimbalzo dopo aver toccato il minimo dall'estate 2018 a quota 3.944
etf-3.jpg
La spinta della spesa pubblica potrebbe spostare la leadership di mercato dai titoli tecnologici ai titoli ciclici

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a DICEMBRE 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market