Home
rand-sudafrica-2.jpg

Sud Africa, tassi confermati al minimo storico (3,50%). Rand stabile, adesso si aspettano Moody's e S&P

Scritto da -

La Reserve Bank ritiene poco probabile che possa esserci un altro allentamento nel breve termine
La South African Reserve Bank ha lasciato invariato il costo del denaro al minimo storico del 3,5% durante il meeting di novembre, come ampiamente previsto.
La decisione non è stata unanime e fa seguito ai tagli precedenti per 300 bps, che sono stati fatti quest'anno per sostenere un'economia che era già in recessione prima dello shock pandemico.

I policy makers sudafricani hanno affermato che i rischi per le prospettive di crescita dovrebbero essere bilanciati, mentre i rischi complessivi per le prospettive di inflazione sembrano essere al ribasso nel breve termine, ma bilanciati nel medio termine.
La SARB prevede una contrazione economica dell'8% nel 2020, rispetto alla stima di settembre di 8,2%, prima di rimbalzare del 3,5% (in precedenza 3,9%) nel 2021 e del 2,4% nel 2022 (in precedenza 2,6%).
Le stime indicano anche un'inflazione del 3,2% nel 2020 (rispetto al 3,3% precedente), al 3,9% nel 2021 (rispetto al 4% precedente) e al 4,4% nel 2022 (non revisionato).



La Reserve Bank ritiene poco probabile che possa esserci un altro allentamento nel breve termine, ma ha suggerito due aumenti dei tassi nel terzo trimestre e nel quarto trimestre del 2021.
Dopo la decisione della SARB, il rand sudafricano si è mosso poco (), anche perché gli investitori attendono la revisione del rating di credito da parte di Moody's e S&P (venerdì).

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
7 w 6 N 7 i
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-3.jpg
In luce sul listino milanese i comparti materie prime (+4,00%), petrolio (+2,14%) e viaggi e intrattenimento (+1,85%)
borsa-new-york-wall-street-3.jpg
Questa riduzione sarà operativa dal 9 al 24 dicembre 2020, e ogni giorno riguarderà un titolo diverso
petrolio-2.jpg
Si tratta di una soluzione compromesso che toglierà dal mercato circa il 7% della produzione globale

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a OTTOBRE 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market