Home

BITCOIN avanti ancora veloce. Cade pure la soglia dei 17mila dollari

Scritto da -

Il prezzo della crypto solamente un mese fa era a 11.000, e quindi si è concretizzato un balzo del 55%

La corsa di Bitcoin segna un’altra tappa importante. Il prezzo si è infatti riaffacciato oltre la soglia dei 17.000 dollari, dopo un balzo di 1.000 nel giro di 24 ore che gli ha consentito di infrangere la resistenza a quota 16.800.
La regina della crypto segna così nuovi massimi annuali, e soprattutto tocca livelli che non si vedevano dal gennaio 2018, ovvero il periodo immediatamente successivo al boom che portò ai massimi storici.

Non è la prima volta che realizza una sprint così impetuoso, ma quello che impressiona è la velocità con cui si è concretizzato l’ultimo impulso, tenendo conto che solamente un mese fa era a 11.000, e quindi si è concretizzato un balzo del 55%.
La corsa del prezzo si affianca peraltro a una crescita dei volumi, non solo per Bitcoin ma anche per gli strumenti derivati che registrano nuovi record assoluti.

Davanti al movimento rialzista di c’è adesso la resistenza dei 17.200 dollari, ultimo vero ostacolo prima dell’assalto alla resistenza storica dei 19.900 dollari.

Non è possibile commentare questo post.

IN EVIDENZA