Home
oro-gold-4.jpg

ORO di nuovo in alto grazie al dollaro debole. Si riavvicina la soglia dei 2000 l'oncia

Scritto da -

Le quotazioni del metallo prezioso sono infatti salite ai massimi di quasi due mesi a 1950
I balbettamenti del dollaro fanno felice l'oro, che torna a brillare e si riavvicina lentamente a quota 2000 $ l'oncia, dopo alcune settimane fiacche culminate con un test in area 1850.
Le quotazioni dell' sono infatti salite ai massimi di quasi due mesi, dopo una settimana nella quale hanno guadagnato quasi il 4%.

Il risultato in bilico delle elezioni presidenziali statunitensi produrrà un paese politicamente spaccato. Da una parte questo renderà più complesso arrivare a un piano di stimoli economici, dall'altro finirà per renderlo meno incisivo (perché frutto di compromessi tra DEM e Repubblicani).
Sullo sfondo c'è la pandemia che mina la ripresa economica, con la FED che rimane accomodante e promettere di intervenire ancora, se servirà. Proprio questa prospettiva rende l' un asset molto appetibile per gli investitori.



In questo scenario, l'oro ha corso durante la settimana, vivendo solo un pullback nella giornata di giovedì. Il supporto a 1.935 ha rimandato il altro il gold metal che ha ripreso il suo trend rialzista. Adesso per l'c'è la zona di resistenza sui massimi di metà settembre a 1.970, prima del successivo ostacolo sulla soglia psicologica a 2000 dollari.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
x 6 L 8 T 3
Trading strategies

Ultime notizie
euro-dollaro.jpg
Occhio all'ormai prossima riunione della BCE, che si è impegnata a ricalibrare la sua politica monetaria
borsa-piazza-affari-1.jpg
Risultato positivo a Piazza Affari per i settori tecnologia (+1,96%), telecomunicazioni (+1,86%) e sanitario (+1,79%)
borsa-piazza-affari-6.jpg
Buona la performance a Milano dei comparti telecomunicazioni (+2,47%), tecnologia (+1,66%) e sanitario (+1,04%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a OTTOBRE 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market