Home
yuan-4.jpg

Cina, la PBoC scende in campo per frenare lo Yuan. USDCNH risale oltre 6,74

Scritto da -

Appena pochi giorni fa la valuta del Dragone aveva raggiunto il massimo rispetto al dollaro da aprile 2019
L'eccessivo apprezzamento dello yuan rispetto al dollaro () preoccupa la Banca centrale di Pechino (PBoC) che infatti ha deciso di correre ai ripari. L'istituto di Pechino ha infatti tagliato i margini di liquidità per le operazioni in valute estere, abbassando sostanzialmente il costo della vendita allo scoperto della valuta cinese.

La misura va nella direzione opposta rispetto a quanto venne deciso nell'agosto del 2018, quando la PBoC venne posto il coefficiente di riserva obbligatoria del 20%.
All'epoca si era nel clou della trade war con gli USA, e quella misura serviva a sostenere lo Yuan che perdeva quota. La Banca centrale cinese ha comunque dichiarato che “continuerà a garantire la flessibilità del tasso di cambio del renminbi".

Dopo questa mossa della PBoC, lo Yuan ha perso quota sia contro il dollaro che contro l'euro.
Appena pochi giorni fa la valuta del Dragone aveva raggiunto il massimo rispetto al dollaro da aprile 2019, con il cambio sceso sotto quota 6,73, dove ha incontrato una solida zona di supporto (fonte grafica ).

img


Nel terzo trimestre, il cambio è sceso del 4%, e si è trattato del più forte aumento trimestrale dello Yuan degli ultimi 12 anni.
Da fine maggio la valuta cinese ha guadagnato oltre il 6% rispetto al dollaro, e negli ultimi giorni ha beneficato anche dalla prospettiva concreta della vittoria del democratico Joe Biden alle elezioni degli Stati Uniti, con miglioramento delle relazioni sino-americane.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
6 H 9 c 7 q
Trading strategies

Ultime notizie
sterlina-2.jpg
Venerdì l'agenzia ha bocciato il Regno Unito, abbassando il giudizio sul debito pubblico da Aa2 ad Aa3
euro-dollaro-2.jpg
Qualche segnale positivo dà di nuovo vigore all'appetito al rischio e frena l'avanzata del dollaro Usd
borsa-piazza-affari-2.jpg
Brillante il DAX30 a Francoforte, in accelerazione dell'1,98%. Londra fa +1,3%, mentre Parigi balza del 2,03%

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market