Home
borsa-piazza-affari-5.jpg

Borse europee timide al rialzo. Il FTSe Mib chiude la settimana a 19595 punti

Scritto da -

A Piazza Affari viaggiano bene i settori tecnologia (+2,46%), sanitario (+2,36%) e vendite al dettaglio (+1,47%)
Milano viaggia blanda come tutte le Borse europee, che hanno mostrato pochi cambiamenti nell'ultima seduta prima del weekend. Il continuo dei contagi e l'approssimarsi del voto negli USA suggerisce prudenza tra gli investitori. Rimane il rebus sugli aiuti statali all'economia Usa, anche se prevale l'ottimismo.

Il si muove soltanto leggermente, avanzando a 19.595 punti con un incremento dello 0,07%.
A Piazza Affari viaggiano bene i settori tecnologia (+2,46%), sanitario (+2,36%) e vendite al dettaglio (+1,47%). Male i comparti telecomunicazioni (-1,57%), viaggi e intrattenimento (-1,40%) e media (-1,20%).

Brilla Atlantia (+3,57%), grazie all'ipotesi di nuovi negoziati tra la holding, il Governo e Cdp per il disimpegno da Autostrade per l'Italia. Salgono anche DiaSorin (+3,01%) e STMicroelectronics, che si spinge ai nuovi massimi storici dopo che anche la società di semiconduttori NXP ha preannunciato risultati del terzo trimestre migliori delle attese. giornata positiva anche per CNH Industrial (+2,58%). Contrastate le banche.
Ribassi sostanziosi per Pirelli, che dopo il balzo delle viglia chiude con -3,46%. Vendite anche su Telecom Italia, -3,01%.


Le altre Borse


Tra gli indici di Eurolandia senza spunti il di Francoforte (ha chiuso con +0,1% a 13.051 punti), che non evidenzia significative variazioni sui prezzi. Passi avanti per Londra, in salita dello 0,65%, mentre Parigi avanza dello 0,71%.
Intanto, la borsa di New York continua a guadagnare terreno. Lo chiude con un guadagno di 0.88%, il segna +0.57% mentre il segna +1.39%.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
4 w t 2 N 2
Trading strategies

Ultime notizie
sterlina-2.jpg
Venerdì l'agenzia ha bocciato il Regno Unito, abbassando il giudizio sul debito pubblico da Aa2 ad Aa3
euro-dollaro-2.jpg
Qualche segnale positivo dà di nuovo vigore all'appetito al rischio e frena l'avanzata del dollaro Usd
borsa-piazza-affari-2.jpg
Brillante il DAX30 a Francoforte, in accelerazione dell'1,98%. Londra fa +1,3%, mentre Parigi balza del 2,03%

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market