Home
borsa-piazza-affari-2.jpg

Borse in chiaroscuro a causa del sell-off sugli energetici. Milano tiene, FTSE Mib +0,24%

Scritto da -

Vola STMicroelectronics (+6,97%), trainato dall'annuncio dei ricavi preliminari del terzo trimestre di 2,67 miliardi di dollari
Il nuovo tonfo del petrolio mette la zavorra alle Borse, che pure erano partite con una intonazione positiva, con gli investitori convinti di un'intesa tra Democratici e Repubblicani sul nuovo piano di stimoli all'economia Usa. Alla fine i listini europei viaggiano contrastate, con Milano che spunta un leggero guadagno.
L'incertezza deriva anche dalla costante crescita dei contagi da coronavirus e dall'inasprirsi del braccio di ferro fra Ue e Gb sulle modalità della Brexit.

Milano conclude in progresso dello 0,24%, con il FTSE Mib che archivia la sessione a 19.061,5.
Sul listino milanese si mettono in mostra i comparti tecnologia (+5,65%), immobiliare (+2,53%) e sanitario (+1,35%). Scendono invece materie prime (-2,48%), chimico (-1,51%) e petrolio (-1,35%).



Per quanto riguarda i singoli titoli, vola STMicroelectronics con un rialzo del 6,97%. Il titolo, di gran lunga il migliore, è stato trainato dall'annuncio dei ricavi preliminari del terzo trimestre di 2,67 miliardi di dollari, al di sopra della forchetta di previsione. A spingere il titolo è anche la notizia dell'acquisizione della concorrente ARM Holdings.

Un settore sotto pressione è stato quello bancario, con cali di oltre l’1% per Intesa Sanpaolo e Unicredit. Peggio ha fatto Bper con -2,01%. In controtendenza Banco BPM, in crescita di circa +4% grazie ai rumor circa il possibile interesse da parte del Credit Agricole.

Giornata positiva anche per Diasorin (+2,85%), spinta dal via libera arrivato dalla statunitense Food and Drug Administration alla commercializzazione di sei test per l'epatite B e all'uso di emergenza di un test per gli anticorpi legati all'infezione da Covid 19.

In fondo al paniere delle blue chip troviamo tre titoli del comparto energetico: Saipem (-3,27%), Eni (-3,38%) e Tenaris (-2,56%), penalizzati dalla performance dell’oro nero.


Le altre Borse


Per qaunto riguarda le altre borse del vecchio continente, a Francoforte il perde lo 0,3%, Parigi +0,4%, Madrid +0,2% e Londra +0,25%.
Intanto Wall Street dopo un avvio tonico, ha cominciato a rallentare. Lo sale di 0,49%. Il avanza di 0,35%. Il sale di 0,95%.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
Q 8 L 6 q 3
Trading strategies

Ultime notizie
sterlina-2.jpg
Venerdì l'agenzia ha bocciato il Regno Unito, abbassando il giudizio sul debito pubblico da Aa2 ad Aa3
euro-dollaro-2.jpg
Qualche segnale positivo dà di nuovo vigore all'appetito al rischio e frena l'avanzata del dollaro Usd
borsa-piazza-affari-2.jpg
Brillante il DAX30 a Francoforte, in accelerazione dell'1,98%. Londra fa +1,3%, mentre Parigi balza del 2,03%

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market