Home
borsa-piazza-affari-5.jpg

Borse in frenata dopo il lunedì di forti rialzi. Milano chiude a -0,52%

Scritto da -

Il FTSE Mib viene colpito duro soprattutto dal forte calo dei titoli petroliferi come Saipem (-3,22%) a Tenaris (-3,21%)
Dopo un avvio di settimana promettente, le Borse tornano ad annaspare. A zavorrare i listini è il tonfo del petrolio, a causa del timore che il Covid possa deprimere la domanda di energia. Nel frattempo sale ancora il numero di numero dei contagi, con nuovi lockdown in più Paesi.
A ispirare una certa prudenza c'è anche l'attesa per il confronto diretto in tv, il primo, tra Donald Trump e Joe Biden.

Anche se nella prima parte di seduta si era mossa agilmente, Piazza Affari scende alla fine dello 0,52% terminando gli scambi a 19.061,18 punti.
Il viene colpito duro soprattutto dal forte calo dei titoli petroliferi come Saipem (-3,22%) a Tenaris (-3,21%). Soffre anche ENI che chiude a -2,84% a 6,665 euro, tornando sui minimi da marzo.
Male anche Fca (-2,3%), che patisce la multa di 9,5 milioni di dollari per chiudere l'indagine della Sec sui test delle emissioni inquinanti.

A Milano spicca il +1,83% di Atlantia, sull'attesa della risposta da dare al governo entro domani, sul riassetto di Autostrade e sull’eventuale cessione del controllo a CdP.
Tra i migliori ancora una volta Diasorin con +1,82% che consolida il saldo 2020 in forte rialzo


Le altre borse


Sul resto dei listini europei c'è il "rosso". Francoforte cala dello 0,35%. Perde poco anche Parigi, in flessione dello 0,23%, Londra scende dello 0,5%. Madrid perde maggiormente quota, -0,99%.
Wall Street si muove blanda. Lo segna -0,48%, il perde lo 0,48%. Il fa -0,29%.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
5 V Q 9 W 8
Trading strategies

Ultime notizie
sterlina-2.jpg
Venerdì l'agenzia ha bocciato il Regno Unito, abbassando il giudizio sul debito pubblico da Aa2 ad Aa3
euro-dollaro-2.jpg
Qualche segnale positivo dà di nuovo vigore all'appetito al rischio e frena l'avanzata del dollaro Usd
borsa-piazza-affari-2.jpg
Brillante il DAX30 a Francoforte, in accelerazione dell'1,98%. Londra fa +1,3%, mentre Parigi balza del 2,03%

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market