Home
sterlina-3.jpg

BREXIT, l'ottimismo sull'accordo spinge la sterlina. EURGBP sui minimi di 3 settimane

Scritto da -

Comincia la settimana decisiva per i negoziati tra Londra e Bruxelles. Entro metà ottobre servirà l'accordo per evitare l'hard Brexit
I segnali incoraggianti dal fronte Brexit mettono le ali alla sterlina, che guadagna ampio terreno contro euro () e dollaro ().
Un'analoga forte spinta è arrivata dalle dichiarazioni del Deputy Governor della Bank of Englang, Dave Ramsden, che ha dichiarato che il crollo dovuto al Covid si è rivelato meno marcato rispetto a quanto stimato, e che per il momento la banca non utilizzerà i tassi di interesse negativi.

Siamo entrati nella settimana decisiva dei negoziati tra Londra e Bruxelles, che riprenderanno martedì. Dopo mesi di reciproche minacce di una rottura, pare che da entrambi i fronti ci sia la volontà di scrivere la parola "fine" alla battaglia, e raggiungere un accordo.
In effetti tutti si rendono conto che il “no deal”, cioè l’uscita del Regno Unito senza alcuna intesa, sarebbe un danno troppo grande sia per Londra che per l’Unione dei 27. Ancor più oggi, che tutti stanno combattendo una guerra contro il Covid.
Il capo negoziatore britannico David Frost si è mostrato molto ottimista parlando ai media inglesi. Lo stesso ottimismo che aveva pervaso le parole di Michel Barnier, capo negoziatore dell’Unione Europea.



Va anche ricordato però che un identico clima di fiducia s'è già respirato altro volte in passato, e poi i fatti sono andati nella direzione opposta. E va pure rimarcato che la questione spinosa del confine fra le “due Irlande” rimane ancora un rebus.
Comunque, questo round di colloqui continuerà fino a venerdì in forma pubblica, per poi continuare in consultazioni confidenziali per altre due settimane. L'obiettivo è arrivare al 15 ottobre, giorno del summit europeo, con un accordo da annunciare.

Nel frattempo, come detto, la sterlina vola sulla scia dell'ottimismo.
Il cambio è incamminato verso i minimi di tre settimane in orbita 0,9000, e adesso sta testando la media mobile 50 periodi (fonte grafica broker ).

img


La valuta britannica recupera fortemente contro il dollaro ( a 1,286), rispetto al quale aveva perso quota settimana scrosa (come tutte le altre rivali del biglietto verde, del resto) giungendo fino ai minimi da luglio scorso.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
1 H G 7 M 1
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-5.jpg
Non aiuta neppure la decisione di S&P di alzare l'outlook sul rating italiano a "stabile" da "negativo"
dollaro-5.jpg
Dal fronte politico inoltre non arrivano sviluppi incoraggianti circa il nuovo pacchetto di stimoli economici
petrolio-4.jpg
La National Oil Corp annuncia un incremento produttivo fino a un milione di barili al giorno entro 4 settimane

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market