Home
borsa-piazza-affari-5.jpg

Borsa caute in attesa della FED. Il petrolio spinge l'Europa sulla parità

Scritto da -

A Piazza Affari il FTSE Mib termina la seduta poco sopra la parità, guadagnando lo 0,04% a 19.963,99 punti
Borse europee prudenti, visto che la serata prevedeva l'appuntamento con il meeting di politica monetaria della FED (che poi annuncerà l'impegno a lasciare i tassi fermi fino al 2023). I listini agganciano la parità solo nel finale grazie allo sprint del petrolio, dopo aver vissuto una giornata blanda.
Qualche segnale di nervosismo è stato innescato dalla bocciatura del Wto per i dazi statunitensi verso le merci cinesi. continuano a preoccupare i dati sui casi di coronavirus e la strada in salita per l'accordo sulla Brexit.

A Piazza Affari il termina la seduta poco sopra la parità, guadagnando lo 0,04% a 19.963,99 punti.
Si mettono in luce a Milano i comparti materie prime (+4,18%), beni per la casa (+1,95%) e sanitario (+0,99%). Male invece i comparti media (-2,07%), automotive (-0,70%) e costruzioni (-0,60%).

Per quanto riguarda i singoli titoli, il balzo del petrolio a causa dell'arrivo dell'uragano Sally sulla costa del Golfo del Messico, facendo scattare gli acquisti sui titoli del comparto oil. Brillano Saipem (+4,33%), Tenaris (+4,16%), ma anche Moncler (+3,24%) e DiaSorin (+2,48%). Fuori dal listino principale si mette in mostra Salvatore Ferragamo (+8%), visto che le principali maison stanno registrando un rialzo consistente delle vendite in Asia e soprattutto in Cina.
Deboli i bancari, alle prese con il nodo Npl, e il risparmio gestito. Ribassi su Fineco (-1,59%) zavorrata dalla revisione del giudizio da parte di Ubs, con gli analisti timorosi per l'andamento dei margini del gruppo.


Le altre Borse


Per quanto riguarda il resto d'Europa, modesto recupero per Francoforte che aumenta dello 0,29%. Fa eccezione in positivo Madrid, in guadagno dell'1,06%. L'exploit di Zara trascina al rialzo tutto il settore dell'abbigliamento nel Vecchio Continente. Londra cede lo 0,44%. Seduta all'insegna dell'incertezza per Parigi (+0,13%).
Intanto Wall Street chiude contrastata, dopo aver timidamente accelerato e poi frenato in concomitanza con il meeting della FED.
Lo dopo aver marciato al rialzo per buona parte della seduta, inverte la rotta e perde 0.46%. Il segna +0,13% mentre il scende dello 1,25%.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
4 V C 7 p 9
Trading strategies

Ultime notizie
euro-dollaro-2.jpg
L'indice del dollaro, che misura il biglietto verde rispetto a un paniere di sei valute principali, è salito al livello più alto dal 24 luglio
borsa-piazza-affari-2.jpg
Il listino è stato frenato soprattutto dalle banche, deboli in tutta Europa e penalizzate dalla prospettiva di tassi bassi a lungo
dollaro-nuova-zelanda-3.jpg
La RBNZ ha comunque confermato di essere pronta in qualsiasi momento a fornire nuove misure di supporto all'economia

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market