Home
lira-turchia.jpg

Crolla la fiducia degli investitori, la Lira Turca è sotto pressione. EUR-TRY sui massimi storici

Scritto da -

L'inflazione ha ripreso a galoppare ma la CBRT è sotto scacco da Erdogan. Intanto viene approvata una legge che censura i social
La pressione sulla Lira turca continua ad essere enorme, tanto che nella giornata di mercoledì il cambio Euro-Lira () ha toccato il nuovo minimo storico oltre quota 8,24. Il precedente record venne toccato durante la pesante crisi valutaria dell'estate del 2018.

La ragione principale della svalutazione della Lira è la sfiducia degli investitori turchi e stranieri nella capacità della Banca centrale di Ankara di contenere l'inflazione, che è schizzata al 12,6% (a ottobre era scesa fino a 8,6%). La Turchia rappresenta un'eccezione nel panorama dei paesi emergenti appunto per un'inflazione superiore alla media.
Teoricamente per contenere questa ascesa servirebbe aumentare i tassi d'interesse, ma questo cozza da un lato con la necessità di dare sostegno all'economia a causa del Covid, ma soprattutto con l'opposizione ferma a questa pratica da parte del presidente Recep Tayyip Erdogan.

Dopo aver fatto nove tagli dei tassi d'interesse, passati dal 24% del luglio 2019 all'8,25% attuale, settimana scorsa la Banca centrale di Turchia ha mantenuto immutati i tassi per il secondo mese consecutivo, dicendosi convinta che gli effetti disinflazionistici dell'aumento della domanda si faranno sentire nella seconda metà dell'anno.



A minare la credibilità internazionale del Paese è inoltre la decisione del parlamento turco di approvare una controversa legge che consentirà al governo un maggiore controllo sui social media. Giganti come Facebook, Twitter e Youtube d'ora in avanti dovranno avere un referente locale che vigilerà sui contenuti e ne deciderà l'eventuale rimozione in base alle norme vigenti in Turchia. Una censura vera e propria.

L'indebolimento della Lira turca


Sul fronte valutario l'Euro ha guadagnato circa il 23% sulla lira da inizio anno, e nella mattinata di mercoledì ha segnato un nuovo massimo storico a 8,240 ().

Va detto che la pressione su Ankara deriva anche dalle preoccupazioni delle sanzioni dell'UE a causa dei piani di perforazione nel Mediterraneo orientale. La Turchia è molto attiva nel cercare petrolio e gas al largo di Cipro, ma così facendo ha alimentato tensioni nella regione, dove un certo numero di paesi si contendono i diritti per le risorse di idrocarburi. Questo ha spinto l'UE a considerare nuove sanzioni ad Ankara.



Diverso il discorso rispetto al dollaro (), nei confronti del quale la Lira è rimasta abbastanza stabile nell'ultimo bimestre. Questo perché la banca centrale turca ha deciso di vendere decine di miliardi di dollari per stabilizzare il tasso di cambio col biglietto verde. La conseguenza però è un assottigliamento delle riserve molto drastico.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
6 E 1 G 6 h
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-6.jpg
La flessione non impedisce comunque di archiviare una settimana complessivamente positiva per il mercato azionario del Vecchio Continente
peso.jpg
La banca centrale del Messico ha fatto 10 tagli nell'ultimo anno. In 12 mesi è sceso di 375 punti base, dall'8,25% al 4,50%
dollaro.jpg
Dalla fine di luglio il Dollar Index si aggira intorno ai livelli più bassi da due anni a questa parte

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market