Home

Borse sprint in avvio di settimana. FTSE Mib +1,69%, Milano è la migliore d’Europa

Scritto da -

I settori migliori sono bancario (+3,28%), servizi finanziari (+2,82%) e costruzioni (+2,18%)

I listini azionari provano a lasciarsi alle spalle la correzione dell’ultima settimana, e balzano grazie alla maggiore fiducia nei confronti dell’economia dell’Eurozona.
L’indicatore Esi, pubblicato dalla Commissione Ue, è cresciuto rispettivamente di 8,2 e 8,1 punti. In netto progresso anche l’indicatore delle aspettative sull’occupazione (Eei): +12,7 punti nell’Eurozona, e +11,9 nella Ue-27.
Malgrado la diffusione del coronavirus (in particolare in Usa, Cina e Regno Unito) non lascino tranquilli gli investitori, i listini viaggiano forte.

Milano sprint

Alla Borsa milanese, il segna +1,69% a 19.447 punti. Milano è stata così la Borsa migliore della seduta tra le principali europee.
I settori migliori sono bancario (+3,28%), servizi finanziari (+2,82%) e costruzioni (+2,18%). Ribassi sensibili invece per viaggi e intrattenimento, che riporta una flessione di -0,84%.

Tra i titoli più in spolvero, Unicredit e Banco Bpm che salgono entrambi intorno al 5%, seguiti a ruota da Monte dei Paschi (+3%).
Tra i best performers di Milano ci sono anche BPER (+4,88%) e Mediobanca (+4,45%). In netta accelerazione nel finale Eni (+2,7%) e Tim cresciuta di due punti e mezzo insieme a Intesa.
Le più forti vendite, invece, si manifestano su DiaSorin, che prosegue le contrattazioni a -0,99%.

Le altre Borse

Tutte positive le principali Borse del Vecchio Continente.
Giornata positiva per Francoforte, con il in rialzo dell’1,18%. Si muove in territorio positivo Londra, mostrando un incremento dell’1,08%. Seduta rialzista per Madrid, in guadagno dell’1,39%. Apprezzabile rialzo per Parigi, in progresso dello 0,73%.

Oltreoceano chiude ben intonata Wall Street, che centra il rimbalzo dopo un avvio incerto: il è in progresso di 2,32%; lo cresce di 1,47%, il accumula 1,20%.

Non è possibile commentare questo post.

IN EVIDENZA