Home
euro-dollaro-2.jpg

Dati PMI Eurozona sopra le attese, l'EUR-USD torna oltre 1,13

Scritto da -

A giugno gli indici preliminari delle principali economie UE hanno mostrato un miglioramento superiore alle attese
Anche se l'economia rimane in fase di contrazione, è meno accentuata di quanto si temeva. Questo induce un po' di ottimismo nei mercati, dove l'euro-dollaro () si alza nuovamente oltre 1,13, malgrado ieri il vicepresidente della Bce, Luis de Guindos, abbia parlato di una caduta senza precedenti del PIL europeo (pari al 13%).

L’economia del Vecchio Continente mostra segnali di ripresa. A giugno gli indici preliminari delle principali economie UE hanno mostrato un miglioramento superiore alle attese. Questo vale specialmente per l'indice sulla manifattura e sui servizi (rispettivamente in crescita a 46,9 e 47,3 mentre le attese erano per un rimbalzo più contenuto a 44,5 e 41,0). Questo contribuisce a ridurre le preoccupazioni scaturite da un nuovo focolaio in Germania, in un mattatoio in Nord-renania Westfalia.

Tuttavia, gli strascichi della pandemia si fanno ancora sentire, soprattutto quando si arriva alla conta dei nuovi ordini. I flussi infatti sono in perdita per il quarto mese consecutivo (molto penalizzati i comparti viaggi, alberghiero e in generale il turismo.

L'euro oggi è tornato leggermente a rafforzarsi nei confronti del dollaro, con il cambio salito a quota 1,133, toccando anche il massimo da una settimana in prossimità di 1,350. La valuta unica guadagna terreno anche nei confronti dello Yen giapponese () e della sterlina ().

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
F 5 w 9 M 3
Trading strategies

Ultime notizie
euro-2.jpg
Il dollaro Usa è appesantito dall'attesa di dati macro e delle trimestrali, che daranno indizi sulla solidità della ripresa economica
borsa-piazza-affari-3.jpg
Pressione enorme sulla controllante di Autostrade. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato che porterà il dossier revoca in CdM
criptovalute-2.jpg
Le top della settimana sono Cosmos (45%), Stellar (41%), Cardano e VeChain (29%), BitcoinSV (20%), BinanceCoin (19%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market