Home
borsa-piazza-affari-3.jpg

Borse fiacche per il timore di una seconda ondata di contagi, ma il FTSE Mib tiene (+0,4%)

Scritto da -

Brilla Exor (+3,8%), mentre Telecom Italia scviola malgrado l'annuncio del servizio “Tim Voce Smart con Google”
Comincia all'insegna del nervosismo la settimana della Borsa. Dopo una prima fase in negativo, le piazze europee riescono a risalire la china. Sull'umore pesa il timore di un ritorno della pandemia, che potrebbe rallentare ferocemente la ripresa dell'economia, proprio nel giorno in cui si torna a viaggiare in Europa.

Milano si rialza


Piazza Affari è quella che sul finale accelera più di tutti, con il che chiude con un guadagno dello 0,43%, archiviando la sessione a 18.969,29 punti.
A trainare il sono la holding Exor (+3,8%) assieme alla maison Salvatore Ferragamo (+2,4%). Bene anche Nexi (+3,43%), Amplifon (+2,86%) e Recordati (+2,44%).
I più forti ribassi, invece, si verificano su Telecom Italia, che continua la seduta con -1,95%. Al titolo non ha giovato l'annuncio del servizio “Tim Voce Smart con Google”, novità assoluta per una telco in Europa.
A Piazza Affari ha sofferto anche il titolo Campari (-1,88% a 7,32 euro), sui cui pesa il giudizio di Credit Suisse 'Underperform' con target price a 6,20 euro.

Unicredit (-0,59% a 7,895 euro) è l'unica banca in calo. Si tratta della quinta seduta consecutiva in rosso. Recupera invece Bper (+0,92% a 2,3 euro) che era scesa finanche del 4% dopo l'aggiornamento dell'accordo nell'ambito dell'OPS di Intesa Sanpaolo su UBI che vede l'istituto emiliano rilevare 532 filiali a fronte delle 400-500 originariamente indicate.
Buona la performance a Milano dei comparti sanitario (+2,20%), servizi finanziari (+1,59%) e costruzioni (+0,80%). Male invece alimentare (-1,66%), telecomunicazioni (-1,35%) e chimico (-0,71%).


Le altre Borse


Tra i listini europei piccola perdita per Francoforte, dove il scambia con un -0,32% a 11.911 punti. Tentenna Londra, che cede lo 0,66%, frenata dalla trattativa in salita per la Brexit. Sostanzialmente debole Parigi, che registra una flessione dello 0,49%. Cede anche Madrid -0,46%.

Wall Street ha terminato in rialzo un'altra seduta caratterizzata dall'elevata volatilità. Dopo aver aperto in ribasso in scia ai timori per l'aumento di casi da coronavirus in alcuni Stati, gli indici hanno virato in positivo dopo che la Federal Reserve ha ampliato il programma di acquisto di bond, includendo anche quelli delle singole aziende.
Il ha aggiunto 157,62 punti, lo 0,62%, a quota 25.763,16. Lo è salito di 25,28 punti, lo 0,83%, a quota 3.066,59. Mentre il ha allungato 137,21 punti, l'1,43%, a quota 9.726.02.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
5 Z f 8 Y 9
Trading strategies

Ultime notizie
euro-2.jpg
Il dollaro Usa è appesantito dall'attesa di dati macro e delle trimestrali, che daranno indizi sulla solidità della ripresa economica
borsa-piazza-affari-3.jpg
Pressione enorme sulla controllante di Autostrade. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato che porterà il dossier revoca in CdM
criptovalute-2.jpg
Le top della settimana sono Cosmos (45%), Stellar (41%), Cardano e VeChain (29%), BitcoinSV (20%), BinanceCoin (19%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market