Home
petrolio.jpg

Il meeting OPEC ci sarà ed è anticipato a sabato. BRENT e WTI volano

Scritto da -

I produttori potrebbero decidere il prolungamento dei tagli da 9,7 milioni di barili almeno fino a inizio agosto
La paura di veder fallire il meeting OPEC+, come era successo già a marzo scorso e con gli effetti disastrosi che ben ricordiamo, è durata poco. Nella giornata di venerdì è stato infatti annunciato che il meeting ci sarà, e verrà pure anticipato a domani.
Notizia che messo le ali all'oro nero, spingendo il a oltre 42 dollari e il in prossimità dei 40.

Finisce bene quindi una settimana assai tribolata, a causa delle indiscrezioni su un possibile rinvio del summit, e sulla irritazione di Arabia e Russia nei confronti di chi non taglia abbastanza la produzione.
La minaccia di far saltare tutto, più provocatoria che reale, ha comunque sortito l'effetto sperato, e domani i produttori si sederanno (virtualmente) attorno al tavolo per discutere.
All'ordine del giorno c'è il prolungamento dei tagli da 9,7 milioni di barili almeno fino a inizio agosto (allo stato attuale invece, a inizio luglio i tagli si ridurrebbero di circa 3 milioni di barili).



La prospettive di un allungamento dei tagli ha spinto sia il Brent che il Wti, che sono saliti di diversi punti percentuale.
Il è volato oltre 42 dollari al barile, ai massimi da marzo e dopo un rialzo del 17% in una settimana.
Il a quota 39 dollari, dopo una settimana nella quale ha guadagnato oltre l'11%.
Per entrambi i benchmark si tratta della sesta settimana consecutiva di guadagni, grazie all'azione congiunta dei tagli alla produzione e ai segnali di miglioramento della domanda di carburante, dopo l'allentamento delle misure di lockdown.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
9 L 7 U 7 C
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-5.jpg
Nel listino milanese si mettono in mostra i settori beni per la casa (+2,19%), petrolio (+1,75%) e vendite al dettaglio (+1,68%)
rublo-russia-3.jpg
L'istituto centrale ha preannunciato però che potrebbe ritoccare la ribasso il costo del denaro nel prossimo futuro
borsa-piazza-affari-6.jpg
A Piazza Affari si mettono in evidenza i settori alimentare (+1,52%), automotive (+1,45%) e chimico (+0,96%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market