Home
euro.jpg

Euro ancora debole dopo le previsioni choc della commissione UE. Eur-Usd a 1,08

Scritto da -

Il PIL dell'area euro dovrebbe contrarsi del 7,7% nel 2020 prima di espandersi del 6,3% nel 2021
Giornata pesante per l'Euro, tra dati macro pessimi e le incognite della "fastidiosa" sentenza della Corte costituzionale tedesca (GCC) sul sistema di acquisto di obbligazioni della BCE. L’Alta corte tedesca ha dato a Francoforte tre mesi per giustificare la necessità degli acquisti nell’ambito del programma Pspp.
Il cambio con il dollaro (() scivola sulla soglia di 1,08, affacciandosi anche più giù.

Il sentimento negativo che circonda la valuta unica s'è avvertito soprattutto in mattinata, dopo una serie di notizie poco confortanti sullo stato di salute della Eurozona.
Gli ordini industriali della Germania sono scesi pesantemente (-15,6%) facendo traballare la locomotiva d'Europa. Poi la commissione Ue ci ha messo il carico, fornendo previsioni economiche che intravvedono una recessione di portata storica. Il PIL dell'area euro dovrebbe contrarsi del 7,7% nel 2020 prima di espandersi del 6,3% nel 2021. Per l'Italia sarà anche peggio: il calo del PIL si prevede al 9,5% nel 2020.
E poi Eurostat ha riferito che le vendite al dettaglio a marzo sono diminuite dell'11,2% su base mensile, peggio delle aspettative del mercato (-8%).



Un quadro pessimo che ha zavorrato l'euro contro tutte le altre valute, a cominciare dal dollaro ( a 1,08, dopo essere sceso anche a 1,078). Eppure anche il biglietto verde ha scontato i problemi dell'economia USA, dove il rapporto mensile dell'istituto di ricerca ADP ha rivelato che l'occupazione è diminuita di oltre 20 milioni in aprile.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
8 b 4 W 5 n
Trading strategies

Ultime notizie
petrolio.jpg
I produttori potrebbero decidere il prolungamento dei tagli da 9,7 milioni di barili almeno fino a inizio agosto
borsa-piazza-affari-1.jpg
La settimana si chiude all'insegna dell'ottimismo e in accelerazione dopo i dati migliori del previsto sul mercato del lavoro Usa
nfp-non-farm-payrolls.jpg
L'economia USA ha creato 2,5 milioni di posti di lavoro, registrando il maggior balzo mensile mai registrato dal 1939

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market