Home
bce.jpg

BCE, dietrofront: piano da 750 miliardi per sostenere l'economia. Ma l'EUR-USD non decolla

Scritto da -

Il maxi piano di acquisto di titoli di stato ha ridato slancio alle borse. Il FTSE Mib sale del 4,4% in avvio di seduta
Dopo la disastrosa decisione flop dell'ultimo meeting, la Banca centrale europea fa retromarcia e vara un piano sostanzioso per fronteggiare l’emergenza economica innescata dal Covid-19.
Si tratta di un quantitative easing da 750 miliardi di euro di titoli da acquistare, fino alla fine del 2020, in parte nel settore pubblico e in parte in quello privato.
l maxi piano di acquisto di titoli di stato dei paesi europei è stato denominato dalla stessa banca centrale Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP).

La decisione della Eurotower è arrivata in nottata, dopo una riunione telefonica straordinaria del Consiglio direttivo. L'istituto di Francoforte ha diffuso una nota nella quale spiega che “si impegna a svolgere il proprio ruolo nel settore nel sostenere tutti i cittadini dell’area euro in questo momento estremamente difficile” e che a tal fine l’organismo farà in modo che “tutti i settori dell’economia possano beneficiare di condizioni di finanziamento favorevoli che consentano loro di assorbire questo choc”.


Borse in ripresa, Euro no


Mentre le Borse hanno cominciato bene la mattinata (FTSEMIB +4,4% in avvio), l'Euro sta avendo un comportamento misto. La coppia EURUSD (attualmente a 1.084) continua a balbettare e si riavvicina ai minimi di oltre tre anni toccati sul finire di febbraio (fonte grafica broker ).

img


La valuta unica è in lieve ripresa contro lo Yen giapponese (EURJPY) mentre si muove senza grandi variazioni rispetto alla sterlina britannica (EURGBP).

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
T 6 h 3 D 6
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-3.jpg
Listini europei trascinati al rialzo dai segnali di ottimismo che giungono dal frotne della lotta al Covid-19
etf-5.jpg
La necessità di tenere le distanze ha incrementato il ricorso delle aziende ai servizi di cloud computing
yen-2.jpg
L'USD-JPY continua quella fase di rialzo che è iniziata dopo il rimbalzo sul 61.8 Fibonacci

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market