Home
bank-of-england.jpg

Bank of England, taglio dei tassi di 50pb. Ma il pacchetto di stimoli spinge la sterlina

Scritto da -

L'istituto centrale si allinea ad altre banche nel taglio del costo del denaro. Annunciato un piano economico da 30 miliardi
Si allunga la lista delle banche centrali che hanno deciso di agire in risposta alla diffusione del Covid-19. Anche la Bank of England in una riunione d’emergenza ha operato - con decisione unanime - una sforbiciata al tasso di interesse, portandolo al valore più basso dalla crisi finanziaria del 2009.
Il costo del denaro adesso è allo 0,25%, dopo un taglio di 50 pb.

La mossa della BoE


La BoE ha commentato così la propria decisione: "Sebbene l'entità dello shock economico di Covid-19 sia molto incerta, è probabile che l'economia si indebolirà nei prossimi mesi. La riduzione del tasso contribuirà a mantenere alta la fiducia delle imprese e dei consumatori in questo momento difficile, a rafforzare i flussi di denaro delle famiglie e dei business, nonché a ridurre i costi e a migliorare la disponibilità della finanza.

I tre comitati politici della Bank of England hanno inoltre annunciato l'attuazione di un pacchetto di misure per sostenere le imprese e le famiglie del Regno Unito.
Questo piano di stimolo economico del valore di 30 miliardi di sterline, è stato presentato poche ore dopo che la Banca d'Inghilterra ha ridotto i tassi di interesse, ed ha contribuito a dare slancio alla sterlina.

Sterlina giù, poi rimbalza


E' accaduto infatti che la sterlina britannica (GBP) ha perso terreno subito dopo il taglio della BoE, ma in seguito ha ripercorso le perdite ed è rimbalzata, grazie all'annuncio delle misure di stimolo.

Come possiamo vedere sulla piattaforma , il Cable (GBPUSD) è sceso sotto temporaneamente sotto la media mobile a 200 giorni, toccando il minimo di 1 settimana a 1,2827, ma poi si è risollevato vicino quota 1,285.
Stesso saliscendi contro l'euro (EurGbp). La valuta britannica infatti è scivolata fino al minimo di 5 mesi a 0,884, per poi invertire la rotta e apprezzata a 0,875.

img


Il pound ha rimbalzato con forza anche rispetto alle due valute rifugio per eccellenza. Dopo essere sceso a un minimo di più di 6 mesi contro il franco (GBPCHF) sull'annuncio della BoE, la sterlina si è rialzata e scambia a 1,21.
L'inversione dal minimo di 134 ha caratterizzato anche la coppia GBPJPY (ora a 136,30).

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
4 j 6 N 9 b
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-4.jpg
I listini europei pagano i dati macro molto deludenti arrivati sia della Eurozona che dagli Stati Uniti
dollaro-5.jpg
Il rapporto sul lavoro ha segnalato la perdita di 701mila occupati a marzo, rispetto alla crescita di 273mila che c'era stata a febbraio
borsa-piazza-affari-4.jpg
Il rush dell'oro nero ha messo le ali ai titoli del settore oil: Eni è balzata del 6,93%, Saipem dell'8,87%, Tenaris si è fermata a +4,59%

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market