Home
borsa-piazza-affari-1.jpg

FTSE Mib, settimana peggiore dal 2008. L'indice sprofonda a 22000

Scritto da -

I timori legati alla diffusione del Coronavirus e i suoi effetti sull'economia hanno alimentato la fuga dall'azionario
Si chiude una settimana da dimenticare per le Borse. I listini europei hanno avuto tutti pesanti cali, così come burrascoso è stato l'andamento di Wall Street.
Il clima di avversione al rischio che sta degradando l'ambiente dall’azionario, è da ricollegarsi all’espandersi dell’epidemia di Covid-19 e all'incertezza dei danni che essa avrà anche in futuro sull'economia globale.

FTSEMib, settimana da incubo


Malissimo Piazza Affari. Il oggi ha chiuso sotto 22mila punti (-3,58%), archiviando la peggior settimana dal 2008.
E' stata quindi violata quota 22.360 punti, livello che corrispondeva alla resistenza che aveva tenuto i prezzi al ribasso tra luglio e settembre dello scorso anno. Da tenere d'occhio il supporto a 21.774 punti, già violato nell'intraday odierno, e poi quota 21.600.

Bisogna però fare molta attenzione, giacché questa rapida discesa potrebbe portare il una violazione anche molto rapida e decisa dei livelli di supporto (col rischio concreto di rimanere con il cerino in mano).


Il resto d'Europa


Nel resto della zona euro guida i ribassi il di Francoforte, che perde quasi il 4% dopo che il presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, ha detto che l'economia tedesca potrebbe mancare le previsioni di crescita 2020 già limate in precedenza.
Male anche Parigi -3,38% e Madrid -2,89%. Nel resto d’Europa Londra -3,11%; Zurigo -3,5%.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
X 9 Z 8 r 5
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-3.jpg
Listini europei trascinati al rialzo dai segnali di ottimismo che giungono dal frotne della lotta al Covid-19
etf-5.jpg
La necessità di tenere le distanze ha incrementato il ricorso delle aziende ai servizi di cloud computing
yen-2.jpg
L'USD-JPY continua quella fase di rialzo che è iniziata dopo il rimbalzo sul 61.8 Fibonacci

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market