Home
dollaro-canadese-2.jpg

BoC più propensa al taglio dei tassi, il loonie scivola. USD-CAD sui massimi di un mese

Scritto da -

La banca centrale canadese ha mantenuto fermo il tasso di interesse, ma ha aperto a un ritocco nel prossimo futuro
La Bank of Canada non tocca il costo del denaro, ma il tenore accomodante della dichiarazione di accompagnamento ha colto di sorpresa i mercati, aprendo alla possibilità di un futuro taglio dei tassi. E questo ha finito per spingere al ribasso il loonie.

Bank of Canada più "colomba"


La banca centrale ha mantenuto il suo tasso di interesse all'1,75%, perché nonostante l'economia globale stia mostrando segni di stabilizzazione e "alcuni recenti sviluppi commerciali sono stati positivi - si legge nel comunicato ufficiale - permane un elevato grado di incertezza e sono riemerse tensioni geopolitiche, con tragiche conseguenze".

La BoC sottolinea anche i dati macro contrastanti.
Gli esperti dell'istituto centrale stimano per quest'anno un PIL reale in crescita dell'1,6% e del 2% nel 2021, dopo il +1,6 percento del 2019. La crescita stimata nel quarto trimestre è dello 0,3% del 2019 e dell'1,3% nel primo trimestre del 2020.
Le esportazioni sono diminuite, la creazione di posti di lavoro è rallentata, mentre gli indicatori della fiducia e della spesa dei consumatori sono stati inaspettatamente deboli.
Al contrario, gli investimenti residenziali sono stati solidi.
All'inizio della giornata, i dati di Statistics Canada hanno mostrato che il tasso di inflazione si è mantenuto stabile al 2,2% a dicembre, vicino all'obiettivo del 2% della Banca del Canada.


Il possibile taglio indebolisce il CAD


Pur decidendo di lasciare il costo del denaro invariato, la BoC ha però aperto le porte a un possibile taglio, nel caso in cui la crescita economica canadese dovesse continuare la frenata.
Questo ha finito per indebolire il dollaro canadese (che nella prima parte di sessione si era rafforzato), giacché gli investitori adesso vedono maggiori probabilità di un intervento futuro della BoC sul costo del denaro. Adesso è stimata al 64% nel meeting di luglio.

img

Come vediamo sulla webtrader , il dollaro canadese si è indebolito nei confronti del biglietto verde, e il USDCAD è arrivato a toccare anche un massimo dal 27 dicembre a 1.3140.

La coppia è tornata così nel canale in cui oscilla dall'estate scorsa, compreso tra 1,300 e 1,335, dopo un falso breakout che si era spinto fino a toccare i minimi di 14 mesi (sul finire del 2019).
Va precisato che a dare una ulteriore spallata al loonie è anche il calo del prezzo del petrolio, una delle maggiori esportazioni canadesi.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
P 9 M 3 C 9
Trading strategies

Ultime notizie
euro-2.jpg
Il dollaro Usa è appesantito dall'attesa di dati macro e delle trimestrali, che daranno indizi sulla solidità della ripresa economica
borsa-piazza-affari-3.jpg
Pressione enorme sulla controllante di Autostrade. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato che porterà il dossier revoca in CdM
criptovalute-2.jpg
Le top della settimana sono Cosmos (45%), Stellar (41%), Cardano e VeChain (29%), BitcoinSV (20%), BinanceCoin (19%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market