Home
petrolio-3.jpg

Petrolio rimbalza dopo l'accordo USA-Cina. Ma il mercato è preoccupato, BRENT al test di Fibo 38,2

Scritto da -

Scemato lo spavento per la tensione USA-Iran, gli investitori siano tornati a interrogarsi sul futuro (incerto) equilibrio tra domanda e offerta
Si risollevano le quotazioni del petrolio, dopo l'accordo Usa-Cina ufficializzato ieri. Il rimbalzo arriva dopo diverse sedute al ribasso che avevano spinto il prezzo sotto il livello che aveva prima dell'assassino del generale iraniano Qasem Soleimani da parte degli USA, che aveva scioccato i mercati.
Passata la paura, sembra che gli investitori siano tornati a interrogarsi sul futuro (incerto) equilibrio tra domanda e offerta.

Squilibrio domanda-offerta


Lo shale oil americano è tornato a preoccupare l’Opec, che a marzo si riunirà (anche se si parla di possibile rinvio) per rivedere l’accordo sui tagli produttivi.
Il cartello ha di recente alzato a 2,35 mbg la stima sulla crescita della produzione di greggio dei Paesi concorrenti nel 2020. Si tratta di volumi quasi doppi rispetto all’incremento atteso per la domanda.
I produttori Usa invece si sentono al sicuro da eventuali futuri ribassi delle quotazioni, grazie all'hedging. Lo scenario di base quindi continua ad essere caratterizzato da un eccesso di offerta.


Scorte in calo


Intanto l'EIA (Energy Information Administration) ha comunicato che negli USA alla fine della scorsa settimana le scorte di petrolio hanno fatto segnare un calo molto maggiore del previsto: 2,549 milioni di barili, a fronte di una previsione di 0,474 milioni.

Brent, ostacolo Fibo alla discesa


Come vediamo sulla , il prezzo del verso i 65 dollari ha trovato un ostacolo all'ulteriore discesa, poiché lì si trova il Fib 38.2 ed è anche zona di passaggio della media mobile 50 periodi.
In quest'area transita anche la trendline costruita dai minimi di ottobre.

img


Anche il sta rimbalzando dopo le perdite dei giorni scorsi, salendo a 58,26 dollari al barile.

Rimane difficile prevedere cosa ci aspetta, perché due fattori saranno da tenere in considerazione.
Anzitutto il ruolo che reciterà l'OPEC nei prossimi mesi; in secondo luogo, l'eventuale insorgenza di nuove tensioni sul fronte geopolitico. Ogni escalation potrebbe ovviamente innescare un brusco aumento nei prezzi.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
5 L 9 h 7 d
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader