Home
trump.jpg

USA-Cina, c'è la firma sull'accordo. Mercati in festa, il dollaro USD si indebolisce

Scritto da -

La firma è avvenuta nella East Room della Casa Bianca, ma i dazi rimarranno in vigore finché non sarà conclusa la Fase Due
La tanto attesa firma dell'accordo commerciale è arrivata. Donald Trump e il vice premier cinese Liu He hanno siglato l'intesa di "fase uno", che apre una tregua tra le due superpotenze mondiali dopo un lunghissimo periodo di aspri botta e risposta.

L'accordo di fase uno


La firma è avvenuta nella East Room della Casa Bianca, e prevede che Pechino acquisti ulteriori 200 miliardi di dollari di prodotti e servizi americani, in particolare 19,5 miliardi di dollari in prodotti agricoli statunitensi nel 2021 e 12,5 miliardi di dollari quest'anno. Nel 2021 saranno inoltre aumentati gli acquisti di prodotti energetici per ulteriori 33,9 miliardi di dollari per includere petrolio, carbone e gas naturale liquido.
La Cina si impegna inoltre a non adottare svalutazioni competitive e ad aprire ulteriormente il proprio paese agli investimenti verso il mondo esterno.

Nonostante la firma, gli Stati Uniti manterranno i dazi sulle merci cinesi fino al completamento della seconda fase, i cui negoziati cominceranno a breve. Inoltre secondo Trump, potrebbe non esserci bisogno di una Fase 3.


I mercati comprano il rischio


L'intesa ha regalato un'altra ondata di ottimismo ai mercati, che già stavano "prezzando" da giorni questo importante evento.
Wall Street già marciava da record in attesa della firma, ed ha continuato a volare anche dopo.
Il dollaro invece si indebolisce nei confronti di euro () e yen che ieri aveva toccato il livello più basso dallo scorso maggio ( oltre 110,1).

img


Come vediamo sulla webtrader , la coppia EurUsd si trova in una situazione estremamente delicata, perché sta testando contemporaneamente una solida resistenza a quota 1,116, ma anche le medie mobili a 50 (sulla quale è appena rimbalzato) e 200 periodi, che sono sempre più vicine.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
H 8 f 9 p 5
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader