Home
oro-gold-3.jpg

ORO, ecco il breakout del flag. Si prepara un nuovo test dei 1550?

Scritto da -

Il gold metal ha guadagnato oltre 30 dollari la scorsa settimana, supportato dalla debolezza del biglietto verde
Grazie al rally degli ultimi 10 giorni, l' è lanciato verso la chiusura dell'anno oltre quota 1500 dollari l'oncia. Le quotazioni sono cresciute del 18% quest'anno (migliore performance annuale dal 2010), spinte dalla politica monetaria attendista messa in atto dalle principali economie mondiali.

Oro e dollaro


Il gold metal ha guadagnato oltre 30 dollari la scorsa settimana, supportato dalla debolezza del biglietto verde. La valuta a stelle e strisce è sotto pressione da settimane per via dell'ottimismo sulle prospettive di un accordo commerciale USA-Cina. Questo accresce l’appetito al rischio degli investitori, smorzando l’appeal del dollaro come bene rifugio.
E quando il biglietto verde si indebolisce, tende ad aumentare la domanda estera di che è denominato in dollari.


L'oro al breakout del flag


Con la scarsa performance dei principali indici azionari asiatici e le accresciute tensioni geopolitiche in Medio Oriente (aerei statunitensi contro la milizia di Kataib Hezbollah), l' ha piazzato un ulteriore allungo, rinnovando il miglior livello in oltre due mesi a $ 1515,90, prima di entrare in una fase di consolidamento.

img

Come vediamo sulla webtrader , l'oro ha realizzato un breakout del flag pattern, che indica che il rimbalzo dai massimi di settembre è finito e potrebbe ripartire il trend rialzista primario cominciato dai 1,270 visti in Aprile-Maggio. Il breakout del flag ha aperto la strada per un retest dei massimi a 1,555.

C'è chi ritiene che l’ abbia ancora buoni motivi per correre. Infatti sul futuro incombono troppe incertezze, sulle relazioni Usa-Cina, sulle modalità della Brexit, sugli esiti delle crescenti tensioni geopolitiche. Gli esperti di Goldman Sachs e di Ubs sono convinti che nel 2020 per l’oro cadrà anche la barriera dei 1.600 dollari.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
G 8 C 6 W 4
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader