Home
won-1.jpg

Bank of Korea, stavolta nessun ritocco ai tassi. Won stabile sui minimi di un mese contro l'USD

Scritto da -

La debole dinamica della crescita e l'inflazione contenuta, rendono probabile un ulteriore taglio dei tassi di 25 punti base a gennaio
Dopo aver operato due tagli al costo del denaro nel corso di quest'anno (a luglio e ottobre), la Bank of Korea ha deciso di lasciare immutato il tasso di interesse di riferimento all'1,25%.
Il Consiglio di politica monetaria ha affermato che manterrà la sua posizione di politica monetaria accomodante, e che giudicherà se adeguare il grado di accomodamento in base agli sviluppi nei negoziati commerciali USA-Cina.

Won poco mosso e ancora debole


La scelta dell'istituto centrale ha avuto scarso impatto sullo won (KRW), che continua a viaggiare attorno ai massimi di un mese a 1,180 contro il dollaro (). La coppia mantiene quell'impostazione rialzista che si sta vedendo da circa 3 settimane, come evidenzia l'immagine della webtrader .

img

Previsioni economiche della BoK


Riguardo agli scenari futuri, la BoK prevede prevede che il PIL crescerà del 2% circa nel 2019 e poco meno nel 2020. La lentezza delle esportazioni e degli investimenti in infrastrutture diminuirà leggermente e il tasso di crescita dei consumi aumenterà moderatamente.
Per quanto l'inflazione, si prevede un moderato aumento all'1% circa. Intanto i dati macro hanno mostrato che la produzione industriale è diminuita dello 0,4% il mese di ottobre, lo stesso ritmo di calo registrato a settembre. Su base annuale, la produzione è diminuita dello 0,5%.



La debole dinamica della crescita e l'inflazione contenuta, rendono probabile un ulteriore taglio dei tassi di 25 punti base, probabilmente alla prossima riunione di gennaio.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
9 t 6 C 5 A
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-1.jpg
L'indice avanza dell'1,39% in area 17.621 punti. Con questo risultato, il bilancio settimanale dell'indice italiano è +7,6%
oro-gold-4.jpg
Dopo essere rimbalzato a inizio mese sulla media mobile a 50 periodi, il prezzo dell'oro (XAUUSD) ha avuto uno slancio importante
fed-2.jpg
Il 15 marzo alcuni membri del Fomc avrebbero preferito un taglio del tasso di interesse più ridotto rispetto ai 100 punti base

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market