Home
corona-svezia-3.jpg

Corona SEK e NOK in deciso calo sulla debolezza del petrolio

Scritto da -

Le valute dei due paesi scandinavi stanno pagando il momento poco brillante del mercato petrolifero, cui le due economie sono fortemente connesse
La caduta del prezzo del petrolio, che è scivolato sui minimi di un mese, sta penalizzando le valute svedese e norvegese, entrambe in deciso calo contro euro e dollaro.

Petrolio, SEK e NOK


I prezzi del greggio sono in calo con l’impennata delle scorte statunitensi, che ha rafforzato i timori su una debole crescita economica mondiale, mentre si affievoliscono le speranze su progressi nella guerra commerciale Usa-Cina. Inoltre si sono diffuse indiscrezioni secondo cui la Russia probabilmente si opporrà alla richiesta di ulteriori tagli alla produzione al meeting OPEC del 5 dicembre.
La pesantezza sul mercato petrolifero ha spinto al ribasso Corona SEK e NOK, ovvero le valute di due economie fortemente connesse al mercato dell'oro nero.

Corona SEK


La coppia USDSEK è tornata in orbita 9,70, dopo essere rimbalzata - come vediamo sulla piattaforma - sulla fascia 9,57-9,61 che già nelle settimane scorse aveva offerto un solido supporto.
Anche il cambio con l'euro (EurSek) marcia in deciso rialzo, tanto da aver toccato i massimi dall'inizio del mese.

img

Corona NOK


Giornata pesante anche per la corona norvegese, che a ottobre ha toccato i minimi storici contro l’euro (EurNok) ed è su aggira sui minimi contro il dollaro (UsdNok) da 20 anni a questa parte.
Anche in questo caso possiamo vedere sulla piattaforma il contraccolpo recente della valuta nordica, penalizzata tra l'altro dal calo della fiducia dei consumatori nel quarto trimestre (a 13,4 punti dai 15,0 punti del terzo).

img

In prospettiva, corona svedese e norvegese potrebbero trarre beneficio se la pubblicazione dei verbali delle riunioni della BCE e del FOMC dovesse infiammare aspettative accomodanti, spingendo così gli investitori a cercare maggiori rendimenti e attività più rischiose.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
8 k 7 z 5 c
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader