Home
yen-2.jpg

Mercati in modalità risk-on, lo YEN scivola sui MINIMI di quasi 3 mesi contro l'USD

Scritto da -

La speranza che Stati Uniti e Cina concludano la prima fase dell'accordo commerciale in tempi brevi accende l'appetito al rischio
L'appetito al rischio dei mercati si impenna, ed a farne le spese è lo Yen che scivola sui minimi di inizio agosto contro il dollaro USD.

USA-Cina: fase uno in dirittura di arrivo


L'umore degli investitori è cambiato con la speranza che Stati Uniti e Cina concludano la prima fase dell'accordo commerciale in tempi brevi. Donald Trump ha dichiarato che i negoziati sono "in anticipo sui tempi", e che la prima fase dell'accordo con Pechino potrebbe essere confezionata prima del previsto.

L'effetto sui mercati è stato immediato, col rendimento dei titoli del Tesoro USA a 10 anni che è aumentato bruscamente e i principali indici di Wall Street in ascesa (l'indice S&P 500 ha toccato un nuovo massimo storico).


La modalità risk-on penalizza lo Yen


L'altra faccia della medaglia è l'abbandono da parte degli investitori di quei beni considerati tradizionalmente come rifugio, come lo Yen.
Se la coppia USDJPY aveva trascorso la settimana precedente spostandosi lateralmente in un intervallo stretto vicino a 108,50, nella seconda parte di lunedì è stata spinta verso l'alto dall'umore ottimista del mercato. La coppia è salita ai massimi da inizio agosto a 109,04 (il giorno seguente Trump annunciò una nuova ondata di tariffe contro la Cina, innescando il ribasso della coppia).

img

Come vediamo sulla piattaforma , è la quarta volta negli ultimi mesi che la coppia si affaccia verso la soglia di 109, rimasta ostacolo insormontabile dal mese di giugno.

Va aggiunto che la spinta del dollaro è risultata frenata dall'imminente appuntamento con la FED. Ci sarà infatti l'attesa riunione di politica monetaria questa settimana, con le probabilità di un taglio ulteriore dei tassi ormai sopra il 90%. Sarebbe il terzo ritocco all'ingiù di quest'anno.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
8 z 2 s 7 d
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader