Home
borsa-new-york-wall-street-2.jpg

AMAZON: utili in calo e previsioni deludenti. Nel dopo borsa a Wall Street -9%

Scritto da -

Il colosso di Jeff Bezos ha visto crollare gli utili netti del 26% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno
Wall Street si concentra sulle trimestrali che registrano note positive (come Intel, +8%), ma anche delusioni cocenti come . Il colosso dell'e-commerce paga i deludenti dati trimestrali e nel dopo Borsa il titolo è arretrato del 9%.
Possiamo vedere l'andamento sulla webtrader di .

img

Utili Amazon mai così male da 2 anni


ha visto crollare gli utili netti del 26% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno (peggiore risultato da due anni a questa parte), anche se il fatturato è salito a 70 miliardi di dollari (+24% su base annua).
Continuano a crescere i fatturati nelle divisioni del cloud computing, e del servizio di video streaming (+36%). Fanno ancora meglio i ricavi della pubblicità e delle “altre categorie” saliti del 44%. La capitalizzazione è scesa in pochi minuti di 80 miliardi di dollari.


L'impatto della forza lavoro sui conti


Per dimezzare il tempo di consegna delle merci, il colosso di Jeff Bezos ha assunto 100mila persone e ha allargato il suo network di logistica, pagando 1,5 miliardi questo sforzo. Il doppio rispetto al previsto: la forza lavoro è salita a fine settembre a 750mila persone che fa di il secondo più grande datore di lavoro privato degli Stati Uniti dopo WalMart.
Anche le previsioni di vendita per la stagione hanno deluso gli analisti, tuttavia, secondo i vertici dell'azienda c'è la convinzione che la riduzione dei tempi di consegna consentirà alla società di attirare più clienti.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
L 1 c 2 p 4
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader