Home
borsa-piazza-affari-2.jpg

Piazza Affari tonica (Ftse Mib +0,70%). Brilla AZIMUT, storico massimo intraday per POSTE ITALIANE

Scritto da -

Vendite concentrate soprattutto sul settore sanitario. Malissimo Amplifon (-4,23%), male anche Diasorin (-2,61%) e Recordati (-1,53%)
Comincia bene la settimana per Piazza Affari. Il è salito dello 0,70% a quota 22.478,19 punti, in avvicinamento rispetto ai massimi annui.
A sostenere il mercato ci sono stati le incoraggianti indicazioni arrivate dal fronte della guerra commerciale (il vicepremier cinese Liu He che parla di “sostanziali progressi in molti aspetti"), ma anche dalla questione Brexit, la cui frenata è vista solo come un rinvio 'tecnico', non in grado di intaccare la concreta prospettiva di un "deal".

DAX sugli scudi, bene anche le altre piazze europee


In Europa brilla il tedesco, con un rialzo che sfiora l'1% a 12.747 punti. Francoforte è stata sostenuta dal gruppo media Prosiebensat (+4,4%), dopo l’ ingresso del miliardario ceco Kretinsky nel capitale, e da Commerzbank (+5,22%).
Bene anche Madrid (+0,7%) a 9.402 punti, Parigi (+0,2%) a 5.648 punti e Londra (+0,1%) a 7.163 punti.


Titoli che brillano


A Piazza Affari brillano soprattutto i titoli finanziari. AZIMUT è stato protagonista di un rally prepotente (+4,5%) che l'ha portato sui massimi dal 2016.
Finecobank sale del 2,64%, grazie alle raccomandazioni di Deutsche Bank.
Bene anche le banche, con +2,6% Bper. Molto bene anche (+2,1%). Le ultime indiscrezioni vedono l’ad Jean Pierre Mustier deciso a creare una holding tedesca per unire tutte le partecipazioni estere.

Nuovi massimi storici toccati nell'intraday a 10,90 euro per Poste Italiane, che poi è andata a chiudere a +0,3%. Va rimarcato che su base annua, le quotazioni Poste Italiane hanno registrato un apprezzamento del 72%.


Titoli che annaspano


Le vendite si sono concentrate soprattutto sul settore sanitario. Malissimo Amplifon (-4,23%), male anche Diasorin (-2,61%) e Recordati (-1,53%).
Giornata negativa anche per Atlantia -0,94%, su cui ha pesato l’indiscrezione secondo cui i 5 Stelle vorrebbero introdurre una norma che riduca all’1% la quota di ammortamento dei beni gratuitamente devolvibili ai concessionari di costruzione e gestione di autostrade e trafori. Per Atlantia l’impatto negativo stimato sarebbe intorno ai 300 milioni per gli esercizi 2019 e 2020.

Da menzionare il crollo di Gedi (editoria), che perde oltre il 6% dopo che i conti hanno rivelato perdite per 18,3 milioni di euro nei primi nove mesi dell’anno, a causa della crisi del settore e soprattutto per la cessione, con minusvalenza, di Persidera.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
7 Q s 1 x 7
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader