Home
yuan-3.jpg

Cina, PIL mai così male dal 1992. Lo yuan però tiene, USD-CNH poco mosso

Scritto da -

Il PIL cinese nel terzo trimestre 2019 è sceso al 6%, il minimo della fascia obiettivo fissata dal governo (6-6,5%)
Quanto sia pesante il fardello della guerra dei dazi, l'economia cinese continua a scoprirlo sulle proprie spalle. Venerdì mattina l'Ufficio Centrale di Statistica di Pechino ha infatti evidenziato che da quasi trent'anni l'economia cinese non marciava così lentamente. Tuttavia, sul mercato valutario lo Yuan non ne ha risentito granché.

PIL cinese sui minimi dal 1992


Secondo gli ultimi dati macro, il PIL cinese nel terzo trimestre 2019 è sceso al 6%, il minimo della fascia obiettivo fissata dal governo (6-6,5%). Quanto sia preoccupante questo dato lo rivela il fatto che l'anno scorso era cresciuto del 6,6%. Oltre ad essere una una performance inferiore alle attese (il consensus era al 6,1%), questo dato è soprattutto il peggiore dal primo trimestre del 1992.
La nota lieta arriva dalla produzione industriale, cresciuta del 5,8% annuo a settembre, in accelerazione rispetto al 4,4% precedente (minimo dal 2002).



L'Ufficio di Statistica cinese rimane comunque ottimista, o almeno non fa drammi. Sottolinea infatti che l'economia è comunque riuscita a mantenersi su binari di sostanziale stabilità.
Ma è anche vero che riconosce l'esistenza di forti pressioni, alla luce delle "complicate e severe condizioni economiche sia interne sia internazionali, del rallentamento dell'economia globale e delle crescenti instabilità e incertezze esterne”.


Yuan stabile contro il dollaro


Malgrado il deludente dato sulla crescita, lo Yuan non ha accusato il colpo. Il cambio con il dollaro (USDCNH) subito dopo la pubblicazione dei dati ha avuto una piccola crescita, ma in seguito è tornato verso la sostanziale parità, come vediamo nell'immagine in basso tratta dalla webtrader .
Va precisato che le preoccupazioni per i dati economici USA deboli hanno contribuito a tenere basso il biglietto verde.

img

Non ci vuole un mago per capire che l'economia cinese sta risentendo degli effetti del lungo braccio di ferro commerciale con gli Stati Uniti. Proprio per questo gli investitori stanno aspettando l'incontro del prossimo mese tra i presidenti Trump e Xi Jinping, nella speranza che un accordo possa definitivamente porre fine alla lunga guerra commerciale in corso tra le due superpotenze economiche.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
7 A d 5 z 6
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader