Home
dollaro-australia-3.jpg

La RBA taglia ancora i tassi (0,75%). Crolla l'AUD, sui minimi di un mese contro il dollaro USD

Scritto da -

Nel comunicato di accompagnamento l'istituto centrale apre la porta a ulteriori ritocchi al ribasso del costo del denaro
I mercati prevedevano un taglio del costo del denaro in Australia, e alla fine così è stato. La RBA (Reserve Bank of Australia) ha infatti abbassato i tassi di riferimento di 25 punti base, portandoli dall'1% allo 0,75%. Si tratta del nuovo minimo storico per il costo del denaro australiano.

RBA molto accomodante


Dopo le precedenti riduzioni decise in giugno e luglio, sempre di 25 punti base, la RBA amplia la propria politica espansiva. Inoltre dal comunicato di accompagnamento emerge che l'istituto centrale allenterà ulteriormente la propria politica monetaria, in caso di bisogno, e che è ragionevole aspettarsi un periodo prolungato di bassi tassi di interesse "per supportare la crescita sostenibile dell'economia, la piena occupazione e il raggiungimento dell'obiettivo d'inflazione".

Il principale problema dell'istituto centrale si chiama inflazione, che "si conferma debole ed è attesa rimanere nelle attuali condizioni ancora per un po' di tempo".

Va anche aggiunto che rispetto alle precedenti dichiarazioni, c'è una modifica significativa al paragrafo finale che può essere vista come piuttosto accomodante. Infatti la RBA non si limita più a dire che è sufficiente fare progressi verso i suoi obiettivi di piena occupazione e inflazione all'interno dell'obiettivo, ma che i tassi rimarranno bassi fino a quando non li raggiungeranno effettivamente.
Questo commento quindi lascia la porta spalancata a ulteriori riduzioni dei tassi, magari anche a breve.


Aussie in netto calo


Dopo la decisione della RBA, il dollaro australiano ha accusato un brusco contraccolpo ribassista, i cui effetti si sommano a quelli del sentiment di rischio che si respira sui mercati finanziari (che stanno spingendo il dollaro USD).

Il cambio si è deprezzato dello 0,8%, scivolando verso i minimi di un mese a quota 6,700, supporto già testato nel recente passato più volte, e di grande valore psicologico. Possiamo vedere il brusco calo dell'Aussie nel grafico di .

img



Il dollaro AUD perde decisamente quota anche contro l'Euro ( +0,7% a quota 1,626). Dopo essere salito fino a quasi un massimo di 2 settimane contro lo yen (AUDJPY), immediatamente dopo la decisione della RBA il dollaro AUD è sceso fino a quota 72,55.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
2 j y 5 z 4
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader