yen-3.jpg

La propensione al rischio penalizza lo Yen. USD-JPY sui massimi da inizio agosto

Scritto da -

Le ultime novità su questione Brexit e guerra commerciale hanno ridato slancio ai mercati e penalizzato i beni rifugio
Il ritorno dell'appetito al rischio negli investitori sta penalizzando lo Yen giapponese, che nell'ultima settimana ha perso parecchio terreno contro dollaro, euro e sterlina britannica (circa un punto percentuale e oltre, come vederemo a breve).

Yen e propensione al rischio


A inibire gli acquisti di asset rifugio sono soprattutto la prospettiva di una Brexit ordinata e i progressi sul fronte della disputa commerciale fra Usa e Cina.
Il parlamento britannico ha approvato una legge che obbliga il Primo Ministro Boris Johnson a chiedere un rinvio dell’uscita del 31 ottobre dall’Unione Europea. Intanto Washington e Pechino riprenderanno i negoziati per cercare di ridurre la tensione sulla questione dazi, e i mercati sperano che possa esseri una svolta nel conflitto commerciale.
Fattori questi che hanno ridato un po' di slancio ai mercati, che fino a qualche giorno fa erano stati molto timorosi e cauti.


Yen in profonda discesa


La coppia si mantiene ai massimi di oltre un mese su quota 107,71, e nell'ultima settimana ha guadagnato circa l'1,30% come possiamo vedere sulla webtrader .

img


La valuta giapponese perde quota anche nei confronti dell'euro ( a 118,46, quasi un punto percentuale di guadango nell'ultima settimana) e della sterlina (GbpJpy quasi 2+% negli ultimi giorni).

Bank of Japan vicina al taglio dei tassi?


Va detto che c'è anche una certa attesa per la riunione del 19 settembre della Banca del Giappone, in cui l'autorità di regolamentazione potrebbe annunciare una riduzione dei tassi di interesse che sono già in territorio negativo (da gennaio 2016). I recenti commenti del governatore Kuroda hanno aggiunto carne al fuoco, visto che il capo della Banca centrale non ha escluso l'allentamento della politica monetaria al prossimo incontro, concentrandosi sul rallentamento dell'economia globale.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
1 K 9 R 9 e
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto