rublo-russia.jpg

Russia, altro taglio da parte della CBR (7,00%). Rublo bene contro USD ed EUR

Scritto da -

L'istituto centrale ha ridotto il tasso di interesse di 25 punti base, portandolo così al 7% annuo per la prima volta dal 2014
Nella giornata di venerdì, la Banca di Russia, guidata dal governatore Elvira Nabiullina, ha continuato con il suo allentamento monetario. L'istituto centrale ha infatti ridotto il tasso di interesse di 25 punti base, portandolo così al 7% annuo per la prima volta dal 2014.
Si tratta del terzo taglio di fila da parte della Bank Rossii, che ha inoltre segnalato che potrebbe continuare a ridurre ulteriormente i tassi di interesse se necessario.

Inflazione in calo e crescita debole


La motivazione principale per questa mossa è la decelerazione dell'inflazione. Secondo quanto comunicato giovedì dalla Rosstat, l'agenzia ufficiale di statistica di Mosca, il tasso d'inflazione infatti è calato al 4,3% annuo dal 4,6% di luglio (4,7% in giugno), contro il 4,4% del consensus. Su base mensile, rettificata stagionalmente, l'indice dei prezzi è invece sceso dello 0,2% dopo il progresso di pari entità di luglio (e la lettura invariata di giugno), in linea con le stime degli economisti.



Se l'inflazione continua a rallentare (mentre le aspettative rimangono elevate), la crescita dell'economia invece sta ancora marciando al di sotto delle aspettative della Banca di Russia a causa di un indebolimento delle esportazioni e del rallentamento economico globale, oltre che da una debole dinamica delle attività di investimento.
La banca centrale ha tagliato le previsioni di crescita del PIL per quest'anno allo 0,8-1,3 percento dall'1,5,5 percento. Anche la proiezione per il prossimo anno è stata ridotta.

Rublo tonico malgrado tutto


Malgrado la manovra accomodante della CBR, il rublo non ha perso quota sul mercato valutario, anche perché il dollaro USA è stato indebolito dai dati sul lavoro in chiaroscuro. Il cambio USDRUB è sceso dello 0,5% a 65,77, mentre nell'ultima settimana la valuta russa ha guadagnato oltre un punto percentuale su quella americana, come possiamo vedere sulla MetaTrader di .

img


L'euro intanto ha perso lo 0,60% e è sceso a 72,52 rubli (EURRUB).

La prossima riunione del Consiglio di politica monetaria della CBR si terrà il 25 ottobre. Ci sono grosse possibilità che la Banca di Russia operi un altro taglio dei tassi in uno dei prossimi meeting (magari già a ottobre stesso).

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
9 T 4 F 5 D
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto