dollaro-2.jpg

Dollaro tonico dopo la schiarita sul fronte commerciale. EUR-USD in orbita 1,10

Scritto da -

USA e Cina adesso si mandano segnali distensivi, dopo la recente nuova escalation di tensione
Le preoccupazioni relative alla guerra commerciale si sono leggermente allentate, grazie alla possibilità che Stati Uniti e Cina riprendano i negoziati, e questo ha spinto il dollaro sui mercati valutari.

Segnali incoraggianti dal fronte dazi


Il portavoce del ministero del Commercio cinese Gao Feng ha dichiarato che la Cina non ha intenzione di adottare misure ritorsive contro l'ultima minaccia del presidente Trump di aumentare le tariffe sulle importazioni cinesi. "La cosa più importante al momento è creare le condizioni necessarie affinché entrambe le parti possano continuare i negoziati", ha detto Gao ai giornalisti durante un briefing settimanale.
Dal canto suo, Trump ha detto a Fox News che Stati Uniti e Cina terranno colloqui a un "livello diverso", anche se non ha chiarito cosa significhi.


Il dollaro spinge sui mercati


Ad ogni modo, sui mercati è tornata un'aria più serene e l'indice del dollaro (), che misura l'andamento del biglietto verde rispetto a un paniere di valute principali, è salito a 98,55 prima di trovare resistenza a livelli più alti. Possiamo vederlo sulla webtrader di .

img


Rispetto alle singole valute principali, il cambio è scivolato a 1,1058 mentre contro il cambio si trova verso 1,2184, dopo i recenti sviluppi sulla questione Brexit che hanno affondato la valuta britannica. Il dollaro è salito rispetto allo Yen () e contro franco svizzero (entrambe valute rifugio).

sul fronte macro, il Dipartimento del Lavoro USA ha evidenziato un modesto aumento delle richieste di indennità di disoccupazione. Un altro rapporto del Dipartimento del Commercio ha mostrato che il ritmo di crescita dell'attività economica degli Stati Uniti è rallentato un poco in più di quanto stimato nel secondo trimestre. Il PIL è al 2,0 per cento nel secondo trimestre, rispetto al 2,1% precedentemente riportato. La revisione al ribasso si è allineata con le stime degli economisti.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
8 c p 9 T 2
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto