lira-turchia.jpg

Turchia, la Lira torna a precipitare. USD-TRY sui massimi di un mese

Scritto da -

Il mese scorso la Banca Centrale - cui Erdogan ha cambiato il vertice - ha effettuato un maxitaglio del tasso di interesse
Continua in modo forte la caduta della lira turca, che è tornata nell'orbita dei minimi di un mese contro il dollaro. A preoccupare i mercati sono le mosse delle Banca centrale, che ha cambiato "padrone" da poco ed ha tagliato pesantemente il tasso di interesse, portando avanti un forte programma di easing.

La recente politica monetaria della CBRT


Dopo che a inizio luglio Erdogan ha cacciato il governatore Murat Cetinkaya, sostituendolo con il più "fedele" Murat Uysal, la Banca Centrale ha effettuato un taglio di ben 425 punti base. Una sforbiciata massiccia, come voleva da tempo Erdogan (che di fatto ha acquisito il potere di indirizzare la politica della banca centrale turca). Addirittura il taglio è stato così imponente - portando il tasso di interesse al 19,75% - da risultare superiore a quello che si aspettavano gli economisti.



Lunedì la CBRT ha deciso anche di ridurre i rapporti sui requisiti di riserva (RRR), ovvero le riserve obbligatorie minime per le banche con tassi di crescita dei prestiti superiori al 10%. La mossa è finalizzata a stimolare le attività finanziarie e agevolare i prestiti. Molto rischiosa. La banca centrale prevede che circa 5,4 miliardi di TRY e 2,9 miliardi di dollari torneranno liquide sui mercati.

Il calo della Lira turca


La situazione economica complessiva della Turchia, l'evidente perdita di indipendenza dell'istituto centrale e le ultime mosse della CBRT hanno influito in modo negativo sulla lira turca, tanto nell'ultima settimana il cambio ha guadagnato quasi il 3%, dopo che la Lira aveva avuto uno spunto positivo tra fine luglio e al prima settimana di agosto.
Come possiamo vedere sulla webtrader di , la coppia USDTRY ora punta alla SMA a 100 giorni a 5,783.

img


A influire in modo negativo sulla valuta di Ankara è anche la delicata situazione in Siria, dove tre civili sono stati uccisi in seguito ad un attacco aereo contro un convoglio militare turco.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
9 h 7 U 6 D
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto