ron-romania-2.jpg

Banca di Romania, tassi fermi per via di inflazione alta e Leu in crescita. USD-RON a 4,216

Scritto da -

La Banca Nationala a Romaniei ha confermato i tassi ancora una volta, non ci sono ancora le condizioni per un taglio
La Banca Nationala a Romaniei, ovvero l'istituto centrale della Romania, ha lasciato invariati i tassi d'interesse al 2,50% (così come quello di deposito all'1,50% e quello di finanziamento del 3,5% annuo), confermando che per il momento non sono previsti allenamenti monetari.

Troppo presto per parlare di taglio dei tassi


La Banca di Bucarest ha operato una stretta di 25 punti base a maggio 2018 (terzo rialzo dei tassi nel 2018), e da allora non ha più ritoccato il costo del denaro.
Nel corso degli ultimi meeting l'istituto centrale aveva abbandonato la sua view da "falco", senza però abbracciare quella da "colomba". Nella conferenza stampa di oggi, il governatore Mugur Isarescu ha sostanzialmente detto che nulla è cambiato negli ultimi tempi. Ha fatto ancora riferimento al "controllo rigoroso sulla liquidità del mercato monetario" e all'eventuale possibilità della BNR di intervenire nel caso in cui fosse necessario.



Tuttavia, malgrado la situazione globale esterna sta spingendo le grandi banche centrali verso mossa accomodanti, l'inflazione oltre il target esclude per adesso l'opzione di un allentamento. L'elevata inflazione CORE è stata menzionata più di una volta da Isarescu, suggerendo che la NBR si sta concentrando sempre di più su questo fattore.
A livello di dati, l'inflazione ha segnato un +3,84% su base annua a giugno, rispetto a una crescita del 4,1% registrata nel mese precedente. La previsione della BNR è che essa rimarrà oltre la fascia target quest'anno (1,5-3,5%) per rientrare nella metà superiore a partire dal prossimo.

Valore del Leu troppo elevato


Anche il contesto globale è uno dei fattori cruciali secondo la BNR. Gli afflussi di capitali sono stati nuovamente citati dal governatore che ha accennato a possibili pesanti interventi sul mercato, per evitare eccessivi apprezzamenti della valuta rumena (il Leu) e un conseguente ulteriore deterioramento della bilancia dei pagamenti.

Effettivamente, la valuta rumena sta viaggiando spedita contro il dollaro negli ultimi giorni. La coppia , dopo una forte scalata da fine giugno a inizio agosto, è rimbalzata sui massimi annuali oltre quota 4,280, per poi imboccare la via della discesa verso 4,210 (come possiamo vedere sulla piattaforma di trading ).

img



Rimane più o meno ancorata verso 4,720 la coppia EURRON, dopo il forte apprezzamento del LEU rumeno nella prima parte di maggio.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
8 e 2 M 4 P
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader