lira-turchia-2.jpg

CBRT, tassi fermi e approccio più dovish. La Lira Turca tiene: USD-TRY a 5,79

Scritto da -

L'istituto si sta avvicinando a una manovra accomodante (tagliando i tassi) per sostenere la crescita dell'economia turca
Per la sesta volta consecutiva la banca centrale di Turchia (CBRT) non ha effettuato ritocchi al costo del denaro. Il tasso di interesse rimane al 24%, così come era stato ampiamente previsto dagli economisti.
Il precedente cambiamento del tasso risale a settembre scorso, quando venne effettuato un massiccio aumento di 625 pb, per sostenere la lira di fronte a una crisi valutaria che ha portato l'economia in recessione.

Dalla CBRT messaggi più dovish


Il Comitato per la politica monetaria, guidato dal governatore Murat Cetinkaya, ha assicurato che verranno tenuti sotto controllo i fattori che influenzano l'inflazione, in modo da mantenerla in linea con il percorso mirato.
Ricordiamo che l'inflazione ha toccato i massimi di 15 anni ad ottobre scorso (25,24%), ma da allora si è messa su un curva verso il basso. A maggio infatti è giunta al 18,71%.
A tal proposito viene precisato che "ogni nuovo dato o informazione può indurre il Comitato a rivedere la sua posizione". La previsione della CBRT a fine anno è di una inflazione al 14,6%.



Ad aprile la Banca centrale aveva assunto una posizione molto più prudente che in passato, omettendo ogni riferimento a un possibile ulteriore stretta monetaria, se necessario, per affrontare l'inflazione.
Il messaggio che sta passando ai mercati, quindi è quello di un istituto che si avvicina ad una manovra accomodante (tagliando i tassi) per sostenere la crescita dell'economia.

Lira in ripresa


Dopo la decisione della banca centrale, la Lira turca ha guadagnato terreno nei confronti del dollaro statunitense, come possiamo vedere sulla piattaforma . La coppia USDTRY ha toccato 5,790, spinta anche dal calo delle preoccupazioni relative ai rapporti con gli Stati Uniti.

img


Lo scorso anno la valuta di Istanbul si è indebolita di quasi il 30% rispetto al biglietto verde, mentre quest'anno ha perso un altro 9%, soprattutto a causa dell'incertezza politica generata dall'ordine di ripetere il voto del 23 giugno, che aveva visto Erdogan uscire sconfitto. Dopo questo terremoto politico, la Lira era giunta ai minimi di 7 mesi contro il biglietto verde, ma nelle ultime settimane ha recuperato circa il 7%.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
3 w 1 Q 3 E
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto