Home
corona-svezia.jpg

Riksbank, forte frenata sui tassi. Crolla il SEK, ai minimi di 17 anni contro il dollaro

Scritto da -

La revisione al ribasso dell'inflazione ha ridotto le possibilità di un rialzo dei tassi entro la fine di quest'anno
La Riksbank mette il freno alla propria politica monetaria, ridimensionando notevolmente le possibilità che possa esserci un a mossa restrittiva entro quest'anno. Questo nuovo scenario ha finito per dare un durissimo colpo alla Corona svedese, che scivola al livello più bassi degli ultimi 17 anni contro il dollaro ().

img

L'illusione di febbraio scorso


Appena due mesi fa, pur senza toccare i tassi la banca centrale di Stoccolma aveva mostrato un certo ottimismo, ritenendo non necessario proseguire con una politica monetaria fortemente espansiva. Ricordiamo che la Riksbank a dicembre scorso aveva spiazzato i mercati con un aumento (il primo rialzo dopo 7 anni) del tasso di interesse fino al -0,25%.
Tuttavia, la banca di Stoccolma aveva detto ipotizzato ulteriori rialzi del costo del denaro "a condizione che le prospettive economiche e quelle relative all'inflazione siano in linea le attese". Cosa che però non si è verificata.


La frenata odierna della Riksbank


Ecco perché nel meeting di politica monetaria di aprile è tornato a vedersi un tono molto più accomodante. Infatti c'è stato un ridimensionamento dell'inflazione (rivista leggermente al ribasso) e un persistere dei timori relativi all'andamento dell'economia globale.
Anche se il tasso di interesse è stato confermato al livello negativo, sono però state ridimensionate le possibilità di un futuro rialzo del costo del denaro. Secondo il comunicato della Riksbank, il tasso sui pronti contro termine potrebbe "aumentare nuovamente verso la fine dell'anno o all'inizio del prossimo anno". Secondo i mercati, adesso un possibile rialzo di 25 punti base a settembre è sceso al 50%.

Corona, che tracollo


Sul fronte valutario, era inevitabile che uno scenario simile finisse per penalizzare la Corona. Il meeting della Riksbank ha appesantito la valuta scandinava, al punto che il cross è salito a 9,5580. Si tratta di un livello mai visto dall'agosto del 2002.
La coppia è salita a 10,6470, raggiungendo anche un massimo pluriennale.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
6 F d 5 w 8
Trading strategies

Ultime notizie
dollaro-6.jpg
Diversi driver zavorrano il dollaro, a cominciare dal ritorno dell'appetito al rischio sulla scia delle notizie confortanti sul fronte vaccini
borsa-piazza-affari-1.jpg
A Milano Acquisti su Inwit +4,16%, dopo che Deutsche Bank ha confermato la raccomandazione buy sul titolo
borsa-piazza-affari-2.jpg
Gli acquisti hanno premiato soprattutto i titoli petroliferi, grazie allo sprint dell'oro nero. Saipem +8,45%, Tenaris +6,31% ed Eni +3,48%

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a OTTOBRE 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market