bce.jpg

Minute BCE: "troppo presto per cambiare la forward guidance". Eur-Usd +0,40%

Scritto da -

Secondo la Eurotower la politica monetaria deve restare "paziente e persistente" ancora per un certo periodo di tempo
Dopo le minute del Fomc, sono stati pubblicati anche i verbali della BCE relativi al meeting del 24-25 gennaio. In quella occasione l'istituto centrale decise di lasciare i tassi di interesse fermi ai minimi storici e anche il piano di QE depotenziato sino a settembre 2018.

Ebbene, malgrado i dati confermino la crescita economica della Eurozona, i banchieri europei sono restii a modificare il loro atteggiamento di politica monetaria. Prevale quindi la linea della prudenza, anche perché se è vero che l'inflazione sta accelerando, comunque siamo ancora lontani dal target del 2%. Riguardo alla dinamica dei prezzi le stime sono per una crescita del 1,5% nel 2018, 1,7% nel 2019 e 1,8% nel 2020. Per questi motivi i banchieri hanno giudicato "prematuro" modificare la guidance.



Va detto che qualche voce contraria è stata comunque segnalata. C'è infatti chi avrebbe voluto l'abbandono dell'orientamento accomodante, come riflesso tangibile di una fiducia rafforzata in un aggiustamento prolungato del percorso dell'inflazione.

Nelle minute emerge un dibattito anche riguardo alla questione valutaria. L'apprezzamento recente del cambio euro-dollaro e la forte volatilità sono stati ritenuti frutto più che altro di una debolezza (peraltro transitoria) del biglietto verde piuttosto che dell'apprezzamento dell'euro. E' emerso anche il dubbio che non ci sia una strategia precisa del governo americano di svalutare il dollaro per aumentare la propria competitività sul commercio europeo.



Nel pomeriggio la major EurUsd è andata in territorio ampiamente positivo, raggiungendo il livello 1.2331 (+0,40%). Euro forte anche nei confronti della sterlina (0.8854, +0,33%) mentre va in deciso calo contro lo Yen giapponese (131.65, -0,55%).

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
7 a 2 D 5 x
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market