fed.jpg

FED, addio di Yellen senza ritocco dei tassi. Ma l'USD spinge al rialzo

Scritto da -

Il Fomc ha modificato anche le previsioni riguardo l'inflazione, rivedendole al rialzo anche se rimangono basse
L'ultima volta di Janet Yellen è stata senza rialzo dei tassi, mentre la prima di Powell potrebbe cominciare nel segno della stretta monetaria. La riunione del Fomc ha partorito quello che tutti si aspettavano: conferma del costo del denaro USA ma con prospettive di aumento in futuro ben solide. Forse anche subito dopo l'inizio dell'era Powell (che comincia il 5 febbraio).



Quel che è stato ribadito ieri è che strappi forti non ce ne saranno. Si andrà avanti gradualmente. Ma intanto l'economia va benone. Funziona il mercato del lavoro, viaggiano bene le spese dei consumatori e gli investimenti. E anche gli effetti della dei tagli alle imposte volute da Trump sembrano essere positivi. L'unico elemento da monitorare è il livello di equilibrio della disoccupazione, ma non preoccupa più di tanto la FED.

Il Fomc ha modificato anche le previsioni riguardo l'inflazione, rivedendole al rialzo anche se rimangono basse. Dovrebbe giungere al target del 2% nel medio termine (mentre solo poche settimane fa c'era maggior pessimismo), forse anche a causa del dollaro assai debole dell'ultimo periodo.



Sul mercato valutario la riunione del Fomc ha ridato impulso agli acquisti sul dollaro. Questa mattina la coppia EurUsd spinge al ribasso per scendere sotto quota 1,24, mentre il dollaro guadagna anche contro lo Yen (UsdJpy).

vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
8 n K 8 x 8
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market