dollaro-3.jpg

Lavoro USA, dati NFP deludenti. Ma l'USD si muove poco nel Forex

Scritto da -

Sono state aperte 148 mila buste paga nei settori non agricoli (non-farm payrolls), in discesa rispetto alle 252 mila di novembre
I dati sul lavoro deludono gli USA. L'economia americana infatti ha creato meno posti del previsto, visto che secondo i dati del Bureau of Labour Statistics sono state aperte 148 mila buste paga nei settori non agricoli (non-farm payrolls). Un numero inferiore rispetto alle 252 mila di novembre (dato rivisto al rialzo rispetto alle 228 mila preliminari) e anche rispetto alle attese che erano pari a 191 mila unità.

Nel settore manifatturiero il numero di occupati è salito di 25 mila unità (15 mila il consensus) dopo i +31 mila registrati nel mese precedente. Rimane stabile il tasso di disoccupazione al 4,1%, come da previsioni. Il numero di disoccupati è stabile a 6,6 milioni, così come rimane stabile anche la retribuzione media oraria, a 34,5 dollari come da attese.



Complessivamente il dato di oggi fa chiudere il bilancio del 2017 con la creazione di 2,1 milioni di nuovi posti di lavoro, meno dei 2,2 creati nel 2016. Uno spiraglio positivo arriva dai salari, cresciuti del 2,5% a/a, in accelerazione dal precedente 2,4%.



Sul fronte valutario questi dati non hanno spostato granché la situazione. C'è stata una chiusura in ribasso per l'euro che nei confronti del biglietto verde. La major EurUsd è scambiata comunque poco sopra quota 1,20. Ben più pronunciato invece il calo del greenback contro dollaro canadese e peso messicano. Le coppia UsdCad e UsdMxn scendono infatti di oltre mezzo punto percentuale.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
2 L 4 a 7 H
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market