draghi.jpg

Draghi: "Ritocco dei tassi solo dopo il QE". Eur-Usd -0,15%

Scritto da -

Il numero uno della BCE ribadisce che non ci sarà il ritocco dei tassi se non "ben dopo" la fine del Quantitative easing
Mario Draghi dà una spallata alle aspettative di rialzo dei tassi nell'Eurozona. Il presidente della BCE ha parlato al Peterson Institute a Washington, spiegando che il rialzo del costo del denaro non ci sarà se non "ben dopo" che sarà stato terminato il programma di acquisti di titoli. Inoltre ha rimarcato che questo intervallo di tempo ("ben dopo") è importante che venga rispettato per ancorare le aspettative di inflazione.

Draghi ha lodato gli effetti delle misure straordinarie a sostegno dell'economia portate avanti dalla BCE, anche se possono aver avuto degli effetti distorsivi sul mercato. "Ma tutte le politiche monetarie, per definizione, sono distorsive - ha sottolineato il numero uno della BCE - La questione chiave è che se crei 7 milioni di posti di lavoro nell'Area Euro negli ultimi 4 anni, le distorsioni potranno esserci ma i vantaggi sono tali che le puoi ignorare".
Quindi: nessun ritocco ai tassi finché l'inflazione non salirà oltre il target del 2%, condizione a sua volta necessaria per dare luogo all'uscita dal quantitative easing.



Sul fronte valutario, l'intervento di Draghi ha spinto al ribasso l'euro, che pure in giornata si era riavvicinato a quota 1,187 contro il dollaro. Il cross EurUsd viaggia adesso verso 1,184. La valuta unica peraltro accusa perdite contro tutte le altre valute principali del Forex (EurJpy -0,32%; EurGbp -0,50%).

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
M 3 R 7 H 8
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market