dollaro.jpg

FED divisa sul rialzo dei tassi a dicembre. Il cross Eur-Usd a 1,186

Scritto da -

Subito dopo la lettura delle minute, i mercati hanno penalizzato il dollaro che ha avuto un lieve calo
E' una Fed divisa riguardo alle prossime mosse di politica monetaria. Da quanto emerge dalle minute di settembre (quando decise di mantenere invariati i tassi per la seconda riunione consecutiva) un numero crescente di funzionari del board americano vorrebbe avere ulteriori conferme sulla crescita economica (a ottobre e novembre) prima di decidere di alzare il costo del denaro.
Cosa farà quindi la FED? Slegherà o meno i ritocchi del tasso di interesse dall'andamento dell'inflazione? Questa è la domanda chiave alla quale si vuole dar risposta leggendo le minute relative all'incontro del Fomc tenutosi a settembre.



Al momento la probabilità maggiore è che a dicembre il terzo rialzo dei tassi nel 2017 di interesse probabilmente si farà, malgrado l'inflazione non sia ancora prossima al target del 2%. La maggioranza del board infatti è convinta che le condizioni economiche siano in miglioramento costante, e questo basta per ritenere che potenzialmente l'inflazione tornerà presto al 2%.
Va detto che il presidente della Fed di San Francisco - John Williams - ha commentato dicendo che "vede un ritmo graduale di aumenti dei tassi nei prossimi due anni, fino a raggiungere il 2,5%".

Subito dopo la lettura delle minute, i mercati hanno penalizzato il dollaro che ha avuto un lieve calo nel valutario. Il cross EurUsd è salito verso 1,186 come vediamo sulla piattaforma di trading Plus500 (in coda all'articolo la tabella che mostra il confronto tra spread fissi dei maggiori broker).





Vedi tutte le news su:



  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
3 s r 7 k 7
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market