dollaro-3.jpg

NFP deludente, bene disoccupazione e salari. Eur-Usd sotto 1,17

Scritto da -

Il calo della disoccupazione e la crescita dei salari spingono il dollaro nel Forex
Sono a tinte miste i dati sul lavoro arrivati oggi dagli USA. Il Dipartimento del Lavoro ha reso noto che a settembre i NFP (non farm payrolls) sono diminuiti di 33 mila unità (non si vedeva un dato negativo da ben 7 anni), contro una crescita di 90mila attesa dagli analisti. I nuovi posti di lavoro creati dal settore privato sono invece calati di 40.000 unità.

Il tasso di disoccupazione invece giunge al 4,2%, inferiore alla rilevazione precedente e alle attese (+4,4%). Bene anche la retribuzione media oraria, che viene monitorata dalla Fed in ottica inflazione: è cresciuta di 0,5%, meglio rispetto alla rilevazione di agosto quando fu pari al+0,2%. Va detto che questo dato potrebbe essere legato alla riduzione dei posti di lavoro nel settore della ristorazione (dove ci sono i salari minori).



Sul mercato valutario, il calo della disoccupazione e la crescita dei salari si sono fatti però sentire. Il dollaro americano ha ripreso a marciare forte visto che si rafforza l'idea che la FED opererà una stretta monetaria a dicembre. La coppia EurUsd è scesa sotto quota 1,17 come vediamo su piattaforma di trading Plus500 (in coda all'articolo la tabella che mostra il confronto tra spread fissi dei maggiori broker).





Dopo che la flessione del cambio si era fermata verso quota 1,17, quindi potremmo essere giunti nel momento in cui ripartirà il movimento ribassista (fin verso i minimi di metà agosto a 1,16).

Vedi tutte le new svalutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
j 6 A 2 N 1
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market